Cosenza-Pordenone, Serie B: diretta tv, formazioni, pronostici

Cosenza-Pordenone è una partita della trentatreesima giornata di Serie B: diretta tv, streaming, probabili formazioni e pronostici

COSENZA – PORDENONE | lunedì ore 15:00

Per mantenere vive le speranze dei playout, il Cosenza deve battere un Pordenone che non ha ormai più nulla da chiedere al campionato. Gli uomini di Bisoli hanno le possibilità per prendersi i tre punti anche perché nelle ultime uscite hanno sicuramente mostrato dei segnali importanti, soprattutto la vittoria contro il Benevento in casa che ha riacceso anche la passione dei tifosi. Insomma, ci sono pochi dubbi anche sul risultato che dovrebbe uscire fuori da questa sfida da giocare in Calabria.

Cosenza-Pordenone
©LaPresse

Anche perché il Pordenone, che aveva mostrato dei segnali importanti mentali – e cioè il fatto di non mollare – ha subito due sconfitte pesanti nelle ultime due uscite. Pesanti in un certo senso, perché comunque ormai la Serie C è una cosa assicurata. In poche parole, il Cosenza, vincerà la partita, senza nessun problema.

Come vedere Cosenza-Pordenone in diretta tv e streaming

Pordenone-Como
©LaPresse

Cosenza-Pordenone è in programma lunedì,25 aprile, alle 15:00. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Gli uomini di Bisoli hanno una sola possibilità per rimanere in corsa per giocarsi i playout, e cioè quella di vincere contro un Pordenone che ormai ha mollato la presa e che aspetta solo che finisca la stagione per pensare alla prossima. Calabresi senza problemi.

Le probabili formazioni di Cosenza-Pordenone

COSENZA (3-5-2): Matosevic; Rigione, Camporese, Vaisanes; Di Pardo, Florenzi, Carraro, Ndoj, Situm; Larrivey, Caso.
PORDENONE (4-3-3): Bindi; El Kaoukibi, Barison, Dalle Mura, Perri; Zammarini, Pasa, Lovisa: Cambiaghi, Butic, Candellone.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0