Spal-Crotone, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Spal-Crotone è una partita della trentacinquesima giornata di Serie B e si gioca lunedì alle 12:30: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SPAL – CROTONE | lunedì ore 12:30

Da circa due mesi la Spal continua a viaggiare ad un ritmo da retrocessione: ha racimolato a malapena tre punti nelle ultime sei giornate. Un rendimento che ancora non consente alla squadra di Roberto Venturato di scongiurare definitivamente il rischio playout. Dopo la sconfitta rimediata nell’ultima giornata di campionato contro il Lecce e la contemporanea vittoria dell’Alessandria, resta di soli cinque punti il margine di vantaggio degli estensi sui piemontesi quintultimi. Diventa cruciale, stando così le cose, prendersi i tre punti contro un Crotone già quasi spacciato. Anche perché, dopo la sfida coi calabresi, per la Spal rimangono tre sfide proibitive contro squadre impegnate nella lotta per la promozione in A come Brescia, Frosinone e Benevento.

Spal-Crotone
Francesco Vicari, difensore della Spal ©️LaPresse

Per gli uomini di Francesco Modesto anche parlare di ultima spiaggia è poco opportuno, visto che dopo il sorprendente successo del Cosenza nel recupero contro il Benevento la zona playout si è allontanata di ulteriori tre lunghezze. Sette sono i punti che i pitagorici devono recuperare sui corregionali rossoblù per evitare una dolorosa retrocessione diretta e giocarsi quantomeno lo spareggio. Crotone intanto sempre più in crisi di risultati: al pareggio, sostanzialmente inutile, nello scontro diretto con il Vicenza ha fatto seguito la sconfitta interna per 1-2 contro la Ternana di Cristiano Lucarelli.

Spal-Crotone: le ultime notizie sulle formazioni

Spal-Crotone
©️LaPresse

Venturato ritrova due difensori titolari come Dickmann e Meccariello, assenti contro il Lecce. Stagione finita invece per Viviani, che ha scelto di operarsi anzitempo per risolvere il problema alla caviglia destra ed essere pronto per la prossima stagione. Sulla trequarti il tecnico veneto si affida all’esperienza di Mancosu: l’ex leccese supporterà la coppia d’attacco formata da Vido e Colombo. Nel Crotone potrebbe rivedersi dal 1′ Koné, contro la Ternana fuori per squalifica, ma dovrà vincere il ballottaggio con Marras. A sinistra invece Modesto sceglierà Schnegg, che sarà preferito a Sala.

Come vedere Spal-Crotone in diretta tv e in streaming

Spal-Crotone è in programma lunedì alle 12:30 allo stadio “Mazza” di Ferrara. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora DAZN, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Due squadre in crisi. Con la differenza che alla Spal orami basta davvero poco per ipotecare la salvezza. Chi invece non ha possibilità di fare calcoli è il Crotone, che sarebbe con un piede in Serie C se dovesse collezionare un’altra sconfitta. Ci sono dunque buone possibilità che la squadra di Venturato eviti la sconfitta in un match da almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Spal-Crotone

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Dickmann, Meccariello, Vicari, Celia; Da Riva, Esposito, Zanellato; Mancosu; Vido, Colombo.
CROTONE (3-4-2-1): Festa; Cuomo, Canestrelli, Nedelcearu; Mogos, Estevez, Awua, Schnegg; Koné, Cangiano; Maric.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1