Benfica-Liverpool, City-Atletico Madrid: formazioni ufficiali e pronostico marcatori

Formazioni ufficiali di Benfica-Liverpool e Manchester City-Atletico Madrid: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori.

Tutto pronto per il fischio d’inizio delle prime due gare dei quarti di finale di Champions League: il Liverpool di Jurgen Klopp, che agli ottavi ha estromesso l’Inter, se la vedrà contro un Benfica che non ha nessuna intenzione di assumere il ruolo di vittima sacrificale. Intrigante e tecnicamente più scintillante, invece, il confronto tra City ed Atletico Madrid, con i Colchoneros che, dopo aver fatto fuori lo United, cercano il “bis” contro De Bruyne e compagni. Diamo uno sguardo alle scelte dei due allenatori:

Calciomercato Juventus
Salah ©️LaPresse

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt; Rafa Silva, Ramos, Everton; Nunez.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson, Arnold, Konate, Van Dijk, Robertson, Fabinho, Keita, Thiago, Mane, Diaz, Salah

CITY (4-3-3) Ederson; Joao Cancelo, Laporte, Stones, Aké; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Mahrez, Sterling, Bernardo Silva.

ATLETICO MADRID (3-5-2) Oblak; Vrsaljko, Felipe, Savic, Reinildo, Renan Lodi; Llorente, Kondogbia, Koke; Griezmann, Joao Felix.

Benfica-Liverpool e Manchester City-Atletico Madrid: il pronostico marcatori

In Benfica-Liverpool, la classe di Salah dovrebbe nuovamente fare la differenza: i Reds non possono non prescindere dalle giocate nello stretto dell’egiziano, che ha dimostrato di poter incidere in lungo e in largo in quest’edizione della Champions League. L’ex Roma si candida autorevolmente a mettere la sua firma sulla gara. Il fattore Sterling potrebbe abbattersi contro Simeone: la velocità dell’inglese dovrebbe mettere in seria difficoltà la retroguardia degli iberici, creando i presupposti per azioni pericolosissime.

Benfica-Liverpool, City-Atletico Madrid: probabili ammoniti e tiratori

Due nomi su tutti come possibili tiratori: Cancelo nella sfida dell’Etihad, mentre spostandoci su Benfica-Liverpool, intriga e non poco l’opzione Thiago. Possibile giallo per Fabinho: pericolo ammonizione anche per Kondogbia, che molte volte ha mostrato gravi limiti contro avversari che impostano una gara dagli alti ritmi.