F1 qualifiche Gp Arabia, Perez beffa le Ferrari | Colpo di scena Hamilton

F1, Gp Arabia Saudita: a Jeddah sono terminate le sessioni di qualifiche: ecco l’esito.

Dopo che nelle ultime ore era stata ventilata anche la clamorosa ipotesi di un rinvio del Gran Premio dell’Arabia Saudita – pericolo poi “sventato” – c’era molta attesa per capire chi si sarebbe aggiudicato la pole position a Jeddah, secondo appuntamento del Mondiale. Nelle prove libere, la Ferrari aveva nuovamente impressionato, confermando gli enormi progressi manifesti già nel corso del Gran Premio del Bahrein: a prendersi la pole però è Sergio Perez, autore di un ultimo giro fenomenale. 2°Leclerc, terzo Sainz; deludente Verstappen, solo quarto. Chiudono la top ten Ocon, Russell, Alonso, Bottas, Gasly e Magnussen.

Carlos Sainz ©️LaPresse

Il primo colpo di scena si materializza nelle Q1, dove Hamilton incredibilmente si piazza al sedicesimo posto, non riuscendo a qualificarsi per la manche successiva. “Mi dispiace ragazzi” afferma il centauro inglese, atteso da una rimonta super. L’impressionante incidente accorso a Mick Schumacher ha causato attimi di spavento: il tedesco è cosciente, ed è stato trasportato immediatamente al centro medico per gli accertamenti del caso. Norris undicesimo, Ricciardo dodicesimo.