Argentina-Venezuela, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Argentina-Venezuela è una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2022 e si gioca nella notte tra venerdì e sabato: pronostici.

ARGENTINA – VENEZUELA | sabato ore 00:30

L’Argentina ha già aritmeticamente centrato l’accesso ai prossimi Mondiali, durante i quali cercherà di conquistare quel titolo iridato che le manca dal 1986, anno in cui fu trascinata da Diego Armando Maradona e bissò il successo ottenuto nel 1978.

Messi © LaPresse

Il Venezuela, invece, non ha più alcuna possibilità di approdare in Qatar. Situato sul fondo della classifica del girone sudamericano delle qualificazioni, che è guidato dal Brasile, la Vinotinto ha ormai ampiamente palesato tutti i propri limiti.

Il match in programma a Buenos Aires, dunque, rappresenterà una sorta di amichevole, in quanto non metterà in palio punti particolarmente pesanti. Ciononostante, gli elementi di riflessione non mancano di certo.

I possibili sviluppi della partita

Machis © LaPresse

Nella scorsa estate, vincendo la Copa America, l’Argentina è finalmente tornata a imporsi in un grande torneo. Quel successo ha ovviamente dato fiducia a una selezione che è sempre stata ricca di formidabili calciatori, ma ha lungamente faticato a ritrovare i fasti del passato. Lionel Scaloni – emergente allenatore dalle idee interessanti, in carica nel ruolo di commissario tecnico dell’Albiceleste dal mese di agosto del 2018 – è riuscito a individuare la formula giusta per far rendere nel migliore dei modi i talenti a propria disposizione. Grazie al trionfo di qualche mese fa, Leo Messi ha colmato una lacuna importante: in precedenza, infatti, non aveva vinto nessun trofeo in nazionale. Dopo quella significativa affermazione, però, il fuoriclasse di Rosario ha vissuto un periodo complicato: sinora, con la maglia del Paris Saint Germain, non è stato capace di esibire lo stesso rendimento mostrato ai tempi del Barcellona.

Nella sfida contro il Venezuela, Messi cercherà di ricominciare a brillare: dovrebbe essere affiancato in attacco da Nicolas Gonzalez e Joaquin Correa.

Gli ospiti – guidati in panchina dall’argentino José Pekerman, che ha allenato l’Albiceleste tra il 2004 e il 2006 – rischieranno di non saper opporre la necessaria resistenza e di avere enormi difficoltà sin dai minuti iniziali.

Il pronostico

È probabile che l’Argentina arrivi all’intervallo in vantaggio, vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di Argentina-Venezuela

ARGENTINA (4-3-3): Armani; Molina, Pezzella, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Palacios; Gonzalez, Messi, J. Correa.
VENEZUELA (4-2-3-1): Fariñez; Hernandez, Chancellor, Ferraresi, Navarro; Martinez, Herrera; Machis, Otero, Savarino; Rondon.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0