Calciomercato Juventus, bufera Zaniolo | La mossa che spiazza tutti

Calciomercato Juventus, intrigo Zaniolo: la mossa bianconera che non ti aspetti. Autentico ribaltone: le ultime.

Nell’exploit con il quale la Roma ha piegato piuttosto agevolmente la non irresistibile difesa di Maurizio Sarri, ha destato scalpore l’assenza di Nicolò Zaniolo, che Mourinho ha preferito tenere in panchina. La scelta dello Special One ha pagato, ma inevitabilmente è destinata a rappresentare un turning point, a maggior ragione in un momento come questo, nel quale il gioiello cresciuto nelle giovanili dell’Inter – e seguito con molta attenzione anche dalla Juventus – è al centro di numerose voci di mercato.

Nicolò Zaniolo ©️LaPresse

Il pressing dei bianconeri è forte, incessante. Cherubini avrebbe già avuto un incontro con l’entourage del calciatore, al quale avrebbe manifestato tutto l’interesse che la “Vecchia Signora” nutre nei confronti di un prospetto monitorato da molto tempo, ancor prima che Paratici decidesse di affondare il colpo per Federico Chiesa. Fino ad ora si pensava che il tuttocampista di Mou potesse rappresentare un’alternativa a Dybala, a cui dare la caccia nel caso in cui i colloqui con l’entourage della Joya in vista di un rinnovo – sempre più difficile – non avessero dato i frutti sperati. E invece, secondo quanto riferito da Ciro Venerato, si potrebbe prospettare anche un altro scenario.

Calciomercato Juventus, colpo Zaniolo: altro colpo di scena

Udinese-Roma
Nicolò Zaniolo ©️LaPresse

Come riferito dall’esperto di mercato della Rai, infatti, la “Vecchia Signora” potrebbe entrare nell’ordine di idee di piazzare l’affondo decisivo per Zaniolo indipendentemente dal rinnovo di Dybala. L’esterno della Roma, infatti, che Mou ha impiegato in questa stagione anche come seconda punta, a sostegno di Abraham, sarebbe visto in quest’ottica come l’erede di uno tra Morata e Kean, che dopo l’approdo di Vlahovic all’ombra della Mole sono stati utilizzati da Allegri più come esterni che come prima punta, ruolo che nella prima parte di stagione non ne ha di certo esaltato le caratteristiche. La valutazione che Pinto fa del proprio gioiello si attesta sui 40 milioni di euro.