Il dramma di Olga Kalenchuk: sui social chiede aiuto agli italiani

Olga Kalenchuk, la giornalista di Shakhtar Tv in fuga dalla guerra in Ucraina chiede aiuto agli italiani: l’annuncio postato su Instagram.

Olga Kalenchuk ha sempre avuto un debole per il Bel Paese. Ha festeggiato qui il suo ultimo compleanno ed è all’ombra del Duomo che le piace intrattenersi ogni volta che la squadra che segue per lavoro gioca in Italia. Ecco spiegato, quindi, perché abbia deciso di chiedere aiuto al popolo che l’ha già più volte ospitata.

Olga Kalenchuk
Instagram

La giornalista di Shakhtar Tv è ucraina. Abita a Kiev, ma per ovvie ragioni non potrà più rimanerci. Da quando Putin ha deciso di bombardare il Paese limitrofo alla Russia, la sua vita, come quella di tanti altri connazionali, è diventata un vero e proprio incubo.

Negli ultimi tempi non ha usato i social network, se non per condividere notizie ed immagini della guerra esplosa nella sua terra d’origine. Ieri, però, il volto del canale dello Shakhtar Donetsk ha deciso di sfruttare il potere mediatico di Instagram per lanciare un appello che non può cadere nel vuoto.

Olga Kalenchuk via dall’Ucraina: cerca casa in Italia

Olga Kalenchuk
Instagram

“Ciao amici, sapete che c’è una guerra nel mio Paese. Il mio cuore soffre per l’Ucraina, ma purtroppo a Kiev non potevo più rimanere. La città è bombardata. Presto arriverò in Italia. Ho davvero bisogno di un aiuto per trovare un alloggio. Forse qualcuno affitta o può aiutarmi a trovare un appartamento a Milano?”

Il dramma di Olga Kalenchuk è quello di almeno altri 2 milioni di persone. Tanti sono gli ucraini che, come lei, si sono visti costretti ad abbandonare la propria patria per sopravvivere ad una guerra che dalla sera alla mattina ha sconvolto la quotidianità di un Paese meraviglioso.

L’Italia non è rimasta a guardare. Le regioni stanno facendo a gara per aiutare ed accogliere i profughi provenienti dalle città bombardate dalla Russia e, in questo clima di solidarietà, siamo certi che qualcuno riuscirà a trovare il modo di aiutare anche la giornalista di Shakhtar Tv.