Calciomercato Serie A, doppio esonero imminente: sconfitte fatali

Calciomercato Serie A: un doppio esonero è nell’aria. Le ultime sconfitte in campionato sono state fatali per i due tecnici che adesso rischiano la panchina

Si entra decisamente nel vivo della Serie A e chi più chi meno ha ancora degli obiettivi da raggiungere da qui alla fine della stagione. Rispetto agli anni scorsi comunque, almeno fino al momento, sono stati pochi gli esoneri degli allenatori. Anche se, dopo l’ultimo turno, secondo i bookmaker, due allontanamenti sarebbero imminenti.

calciomercato serie a
Paolo Zanetti, la sua panchina è a rischio ©️LaPresse

La situazione di classifica è tutt’altro che semplice sia in casa Venezia che in quella Spezia. Paolo Zanetti non vince in casa dallo scorso 7 novembre e le quattro reti prese dal Sassuolo rischiano di mettere la parola fine all’avventura in laguna del tecnico artefice della promozione. Con una partita in meno il Venezia è a tre punti dal Cagliari che occupa la quart’ultima posizione in classifica: insomma nulla è perso fino al momento. Ma la sensazione è che servirebbe un cambio di rotta. Puntare su questo esonero pagherebbe comunque due volte la posta.

Calciomercato Serie A, anche Thiago Motta rischia

Spezia-VErona
Thiago Motta ©LaPresse

E con la stessa quota si gioca anche un esonero di Thiago Motta: il suo Spezia ha sì perso in casa della Juventus ed è sempre a più quattro dalla salvezza, ma un’altra sconfitta potrebbe costare carissima. Anche perché già a dicembre si parlava di un addio, poi la vittoria (senza tirare in porta) sul campo del Napoli e altri risultati positivi hanno rimesso le cose a posto. Ma adesso i tasselli sulla panchina si sono di nuovo allentati. Il rischio è enorme.

La situazione invece appare più tranquilla in questo momento per Mazzarri, Cioffi e Mihajlovic, gli altri che ad un certo punto sembravano al passo d’addio. I primi due sono subentrati in corsa sulle panchine di Cagliari e Udinese e un loro esonero varrebbe quattro volte e mezzo la posta. Il tecnico del Bologna invece appare leggermente più tranquillo: un allontanamento è offerte a cinque volte e mezzo la posta da parte dei book.