Bologna-Torino, Fiorentina-Verona e Venezia-Sassuolo: il pronostico marcatori

Pronostico marcatori e formazioni ufficiali di Bologna-Torino, Fiorentina-Verona e Venezia-Sassuolo: le ultime dritte.

Ventottesimo turno di Serie A che spunti di riflessione piuttosto interessanti, con gara che sulla carta si preannunciano estremamente equilibrate ed emozionanti. Al Dall’Ara di Bologna, i felsinei proveranno a risollevarsi definitivamente in classifica, allontanandosi dalle zone pericolanti: il Torino, dal canto suo, dopo l’ottima prova fornita contro la Juve, deve riscattare lo scivolone interno contro il Cagliari.

Fiorentina-Atalanta
Bonaventura e Italiano ©️LaPresse

Al “Franchi” si affrontano due squadre in salute e che dovrebbero regalare goal e spettacolo; Venezia e Sassuolo, invece, sono alla ricerca di punti preziosi per riuscire a centrare i rispettivi obiettivi. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali, e a quelli che potrebbero essere i possibili marcatori.

BOLOGNA Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Schouten, Svanberg, Hickey; Orsolini, Barrow, Sansone.

TORINO Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Maleh; Ikoné, Piatek, Saponara.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone

VENEZIA Romero; Mateju, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Kiyine, Vacca, Fiordilino; Aramu, Henry, Okereke.

SASSUOLO Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Henrique; Berardi, Raspadori, Traore; Scamacca.

Serie A, 28° giornata: pronostico marcatori delle sfide delle 15

La gara del Franchi potrebbe essere sbloccata da Piatek, al centro dell’attacco di Italiano. L’ex Milan ha vinto il ballottaggio con Cabral, e ha tutta l’intenzione di ritornare al goal. Sul fronte scaligero, occhio a Caprari, che potrebbe trovare spazi invitanti nella retroguardia avversaria con la sua tecnica. Per quanto riguarda il Sassuolo, impossibile non puntare su Gianluca Scamacca, in grande spolvero nelle ultime uscite stagionali. Juric si affida nuovamente a Belotti, e il “Gallo” dovrebbe far male ad una difesa non proprio imperforabile.

Bologna-Torino, Fiorentina-Verona e Venezia-Sassuolo: possibili ammoniti e tiratori

Tameze dovrebbe finire sul taccuino dei “cattivi”, mentre Saponara ha la possibilità di mettere a segno almeno un paio di tiri nello specchio della porta. Traorè dovrebbe scagliare almeno un tiro nello specchio della porta, mentre Ferrari potrebbe essere ammonito così come Mandragora in Bologna-Torino. Al Dall’Ara, Pobega, che agirà sulla trequarti, avrà spazio per andare alla conclusione, soprattutto in ripartenza.