Porto-Lazio ed Atalanta-Olympiacos: formazioni ufficiali e pronostico marcatori

Formazioni ufficiali Porto-Lazio e di Atalanta-Olympiacos: il pronostico marcatori sulle sfide delle italiane impegnate in Europa League.

La Lazio per trovare quella continuità da tempo inseguita ma mai afferrata, l’Atalanta per rinverdire un trend in Europa che ha visto per la prima volta dopo due anni la banda di Gasperini essere eliminata alla fase a gironi di Champions.

Udinese-Atalanta
Ruslan Malinovskyi ©️LaPresse

Gli ultimi impegni di campionato hanno sorriso agli orobici e ai biancocelesti: Malinovskyi e compagni al Gewiss Stadium hanno sfoderato una prestazione maiuscola contro la Juventus, salvata solo nel finale da un colpo di testa di Danilo, mentre gli uomini di Sarri hanno regolato senza troppi patemi d’animo la pratica Bologna. Tuttavia, proprio la Lazio è la squadra che rischia di più: al Do Dragao, senza Lazzari, Acerbi ed Immobile – fermato da un attacco influenzale – il rischio di impattare sulla diga eretta dal Porto di Coinceçao è piuttosto alto. Diamo un’occhiata alle scelte degli allenatori:

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario, Mbemba, Pepe, Zaidu Sanusi; Uribe, Grujic, Otavio, Fabio Vieira; Pepé, Toni Martinez.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Radu; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni.

ATALANTA Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Maehle, De Roon, Pessina, Pezzella; Malinovskyi, Pasalic; Muriel.

OLYMPIACOS Vaclik; Papastathopoulous, Manolas, Cisse; Lala, M’Vila, Camara, Reabciuk; Masouras, Soares, Onyekuru.

Pronostico marcatori Porto-Lazio ed Atalanta-Olympiacos

Atalanta che vorrà sicuramente rispondere alle tante critiche ricevute nelle ultime settimane, gettandosi definitivamente alle spalle un periodo piuttosto deludente non tanto in termini di prestazioni, quanto sotto il profilo dei risultato. Contro la Juventus, Luis Muriel non è riuscito ad incidere, divorandosi un paio di occasioni potenzialmente semplici da capitalizzare per un attaccante della sua classe: il colombiano potrebbe trovare almeno un goal. Al Do Dragao, fari accesi su Pepè e Pedro, che dovrebbero rappresentare i punti di riferimento delle rispettive manovre.

Porto Lazio e Atalanta-Olympiacos: possibili ammoniti e tiratori

Malinovskyi ha tutte le carte in regola per inquadrare lo specchio della porta almeno due volte. L’ucraino è in una condizione fisica che definire strepitosa sarebbe solo ed esclusivamente un eufemismo; rischio giallo per Manolas. Spostandoci in Portogallo, occhio a Zaccagni ed Otavio, da sempre molto abili nelle conclusioni da fuori: rischio giallo per Luiz Felipe.