Venezia-Napoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Venezia-Napoli è una partita della ventiquattresima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VENEZIA – NAPOLI | domenica ore 15:00

Gennaio sembrava un mese pieno di incognite per il Napoli, costretto a far fronte a numerose avversità tra infortuni, Covid e Coppa d’Africa. Ma la squadra di Luciano Spalletti contrariamente alle previsioni ha saputo fare di necessità virtù, dimostrando di avere un alto livello di resilienza. In campionato è rimasta imbattuta mettendo a segno tre vittorie in quattro partite: al pareggio contro la Juventus all’Allianz Stadium sono seguiti i tre successi di fila contro Sampdoria, Bologna e Salernitana. Senza il perno Koulibaly la difesa ha retto (solo due gol subiti) e pure l’attacco è tornato a girare: otto le reti realizzate nonostante l’assenza pesante di Osimhen. L’unica nota stonata è stata l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Fiorentina dopo il rocambolesco 2-5 del “Maradona”. Insomma, in attesa di recuperare altri giocatori Spalletti può guardare con fiducia al futuro.

L’obiettivo a breve termine consiste nel preservare il secondo posto per poi lanciare la sfida all’Inter capolista nella prossima giornata. Prima c’è da affrontare l’ostica trasferta di Venezia, squadra che prima della sosta era stata capace di mettere in difficoltà proprio gli uomini di Simone Inzaghi, “salvati” dal colpo di testa vincente di Dzeko a tempo ormai scaduto. Anche a San Siro la squadra di Paolo Zanetti non si è snaturata e la salvezza continua ad essere a portata di mano, a patto però che si ritorni a vincere. I tre punti infatti mancano da novembre ma è anche vero che il calendario non è stato benevolo nell’ultimo mese per la formazione lagunare, attualmente ad una lunghezza dalla zona rossa.

Venezia-Napoli
Thomas Henry ©️LaPresse

Venezia-Napoli: le ultime notizie sulle formazioni

Gli unici indisponibili nel Venezia sono Vacca e Kiyine, mentre andrà in panchina il nuovo acquisto Nsame, ex Young Boys. In campo invece gli altri volti nuovi, tra cui Cuisance e Nani: l’esperto fantasista portoghese sembra in vantaggio su Johnsen e Okereke per cominciare dal primo minuto. Henry e Aramu completeranno il tridente offensivo, mentre in mezzo Zanetti punta sul dinamismo di Ampadu.

Nel Napoli è ballottaggio in attacco tra Osimhen (ormai pienamente recuperato) e Mertens, con il nigeriano leggermente favorito. Assente invece Lozano, che si è fatto male alla spalla con la sua nazionale e probabilmente dovrà stare fermo fino ad aprile. Al suo posto più Elmas di Politano. A guidare la difesa ci penseranno Juan Jesus e Rrahmani, mentre tra i pali Meret dovrebbe avere la meglio su Ospina, vittima di un’intossicazione alimentare con la sua nazionale.

Come vedere Venezia-Napoli in diretta tv e in streaming

Venezia-Napoli, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Penzo” di Verona, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Non è mai semplice giocare contro il Venezia al “Penzo” ed è per questo che immaginiamo una vittoria sofferta del Napoli, coi padroni di casa che dovrebbero trovare almeno in un’occasione la via del gol. In laguna le reti complessive saranno almeno tre.

Le probabili formazioni di Venezia-Napoli

VENEZIA (4-3-3): Romero; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance, Ampadu, Busio; Aramu, Henry, Nani.
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Elmas, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Il Venezia riuscirà a segnare almeno un gol?

  • (50%, 31 Votes)
  • No (50%, 31 Votes)

Total Voters: 62

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-2