Venezia-Empoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Venezia-Empoli è una partita della ventiduesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VENEZIA – EMPOLI | domenica ore 15:00

Sono due neopromosse, ma guardando la classifica non si direbbe. A metà campionato l’Empoli ha undici punti in più rispetto al Venezia, che tuttavia deve ancora recuperare la partita con la Salernitana, un’altra che fino a pochi mesi fa militava insieme a loro in cadetteria. In effetti, neanche il più ottimista dei tifosi toscani in estate avrebbe potuto immaginare che al giro di boa gli azzurri potessero essere a quattro punti dal settimo posto che vale la qualificazione alla Conference League. Eppure l’Empoli è lì, a due passi dalle big, nonostante continui ad esserci un’enorme disparità tra il rendimento casalingo e quello in trasferta. È lontano dal “Castellani” che la squadra di Aurelio Andreazzoli si esprime meglio. Lo spiegano bene le ultime quattro partite pareggi esterni con Spezia e Lazio e sconfitte con Milan e Sassuolo davanti ai propri tifosi.

Hanno sorpreso, in tal senso, i cinque gol subiti nello scorso turno contro gli emiliani, che se aggiunti a quelli incassati con biancocelesti e rossoneri diventano addirittura dodici complessivi. Possiamo dunque tranquillamente affermare che con l’Empoli in campo è difficile che ci si annoi. Anche il Venezia si è preso gli applausi per un gioco spesso spavaldo, ma i risultati faticano ad arrivare. In campionato l’ultimo successo risale a novembre e da allora sono arrivati solo due pareggi contro Juventus e Sampdoria. E dopo le due sconfitte di fila con Lazio e Milan al “Penzo” la classifica inizia di nuovo a preoccupare: la zona retrocessione ora dista solamente un punto.

Venezia-Empoli
Ethan Ampadu ©️Getty Images

Venezia-Empoli: le ultime notizie sulle formazioni

In settimana è arrivato un altro rinforzo per il tecnico arancioneroverde Zanetti. Dopo aver preso Cuisance dal Bayern Monaco, in laguna è sbarcato Nani, che a 35 anni suonati torna in Italia dopo l’esperienza non proprio positiva di qualche anno fa alla Lazio. Il portoghese intanto non dovrebbe andare nemmeno in panchina: in attacco riecco Johnsen con Aramu ed Henry, mentre Okereke entrerà a gara in corso. Dietro ritorna Caldara: vicini a Ceccaroni ci sarà lui, visto che Svoboda è squalificato.

Nell’Empoli si registrano gli stop di Di Francesco (Cutrone al suo posto) e dei terzini sinistri Marchizza e Parisi, assenze che obbligheranno Andreazzoli ad adattare Luperto sull’out mancino difensivo. A centrocampo confermata la presenza di Zurkowski con Ricci ed Henderson.

Come vedere Venezia-Empoli in diretta tv e in streaming

Venezia-Empoli, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Penzo” di Venezia, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

In trasferta l’Empoli galoppa e non sorprenderebbe se riuscisse a tornare dalla laguna con i tre punti in tasca. Ma tralasciando il risultato finale potrebbe essere una partita da almeno tre gol complessivi, visto l’atteggiamento spregiudicato delle due squadre.

Le probabili formazioni di Venezia-Empoli

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance, Ampadu, Busio; Aramu, Henry, Johnsen.
EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Tonelli, Luperto; Zurkowski, Ricci, Henderson; Bajrami; Pinamonti, Cutrone.

Venezia-Empoli: chi vince?

  • Empoli (55%, 72 Votes)
  • Pareggio (32%, 41 Votes)
  • Venezia (13%, 17 Votes)

Total Voters: 130

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-2