Nigeria-Egitto, Coppa d’Africa: streaming, formazioni, pronostici

Nigeria-Egitto
Kelechi Iheanacho ©️Getty Images

Nigeria-Egitto è una partita della fase a gironi della Coppa d’Africa e si gioca martedì alle 17:00: approfondimenti, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

NIGERIA – EGITTO | martedì ore 17:00

Sfida che sarebbe potuta essere ancora più intrigante se avessimo potuto assistere al duello stellare Osimhen-Salah, ma in campo andrà solamente l’egiziano del Liverpool. La Nigeria, infatti, sembrava avesse recuperato in extremis l’attaccante del Napoli, infortunatosi lo scorso novembre durante la sfida con l’Inter. Ed invece è arrivato il Covid a stravolgere definitivamente i piani delle Super Eagles, costrette a rinunciare al loro miglior giocatore a pochi giorni dall’inizio della manifestazione. La selezione di Augustine Eguavoen resta in ogni caso tra le favorite per la vittoria, dopo averla sfiorata nel 2019 quando fu eliminata in semifinale da un gol allo scadere dell’algerino Mahrez. Campione d’Africa già in quattro occasioni (l’ultima nel 2013), la rappresentativa biancoverde ha a disposizione tanti giocatori in grado di fare la differenza. Molti di loro giocano stabilmente in Premier League (Iheanacho, Iwobi, Ndidi, Troost-Ekong) oppure in altri campionati europei dove stanno facendo la differenza. Due nomi su tutti: Chukwueze del Villarreal e Awoniyi dell’Union Berlino.

Per il primo posto nel gruppo C sarà battaglia con l’Egitto, altra big della manifestazione. L’obiettivo di Salah e compagni è sollevare di nuovo quella coppa che manca dal 2010 (e tra l’altro l’ex romanista non è mai riuscito a vincerla, neanche quando ha avuto la possibilità di giocarla in casa). Il problema è che oltre al fenomeno dei Reds la qualità non abbonda. Il c.t. Carlos Queiroz spera di recuperare Trezeguet e nel frattempo si affida all’attaccante Marmoush, che si sta mettendo in mostra in Bundesliga nello Stoccarda.

Nigeria-Egitto
Mohamed Salah ©️Getty Images

Come vedere Nigeria-Egitto in streaming

Nigeria-Egitto si può vedere in diretta streaming su Discovery+, che trasmetterà in esclusiva 52 partite della competizione ed è visibile in streaming su smart tv, pc, tablet, cellulari. Sottoscrivere l’abbonamento ha un costo di 29,99 euro, solo per il primo anno. Oppure 3,99 euro mensili, con rinnovo automatico allo stesso prezzo ogni mese a meno che non venga annullato prima della data di rinnovo. Discovery+ è disponibile pure sulla piattaforma TIMVision. Acquistabile, infine, anche per chi è già cliente di Amazon Prime.

Il pronostico

Due tra le nazionali più titolate d’Africa (oltre dieci titoli complessivi) per una sfida che quasi certamente vale il primo posto nel girone. La Nigeria non possiede una stella del calibro di Salah, ma è più completa dell’Egitto e parte leggermente favorita in una gara potenzialmente divertente, da almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Nigeria-Egitto

NIGERIA (3-5-2): Okoye; Awaziem, Troost-Ekong, Omeruo; Simon, Ndidi, Aribo, Iwobi, Collins; Musa, Iheanacho.
EGITTO (4-2-3-1): El-Shennawy; Tawfik, Hegazi, Hamdi, Fotouh; Elneny, Sulaya; Salah, Said, Sherif; Marmoush.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1