Premier League, pronostici marcatori Boxing Day

©️Getty Images

Premier League, chi sono i possibili protagonisti della giornata più appassionante del massimo campionato inglese. 

Tre partite sono già saltate per via del Covid che in questi giorni sta attanagliando l’Inghilterra: l’elevato numero di contagi impedirà a Liverpool, Leeds, Wolverhampton, Watford, Burnley ed Everton di scendere in campo. Ma il tradizionale Boxing Day non perde di certo il suo fascino. La gara di cartello è senz’altro quella che vede protagonisti il Manchester City primo in classifica e il Leicester. Probabile vittoria dei padroni di casa, che da qualche giornata non sbagliano un colpo e subiscono pochissimi gol.

Tra i probabili marcatori non possiamo annoverare Raheem Sterling, uno che sta attraversando un buon momento di forma, mentre dall’altra parte occhio a Patson Daka, che quasi certamente partirà dall’inizio viste le condizioni non ottimali di Jamie Vardy.

Leicester-Spartak Mosca
Patson Daka ©️Getty Images

Leggi anche: I pronostici di domenica 26 dicembre | Premier League, Championship e altri campionati

Premier League, occhio a Martinelli e Pulisic

L’Arsenal cerca punti preziosi per restare in zona Champions League e contro il Norwich ultimo in classifica non dovrebbe fallire. Contro i Canaries i gol non mancheranno e due probabili marcatori, tra i Gunners, potrebbero essere l’attaccante Lacazette e l’esterno Martinelli, in gran spolvero nell’ultimo periodo. Poi c’è il Tottenham, rivitalizzato da Conte: contro la difesa tutt’altro che solida del Crystal Palace, Harry Kane dotrebbe andare a nozze.

Nel West Ham non ci sarà il centravanti titolare Antonio e uno dei possibili giustizieri del Southampton con ogni probabilità sarà l’esterno Benrahma, ma attenzione anche alle incursioni di un centrocampista dal fiuto del gol come Soucek. Infine il Chelsea: contro l’Aston Villa non ci saranno né Werner né Lukaku, dunque punteremmo una fiches su Pulisic in versione falso nueve.