Milan-Napoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Napoli
Pioli e Messias ©️Getty Images

Milan-Napoli è una partita della diciottesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – NAPOLI | domenica ore 20:45

Fino a qualche tempo fa sembrava che lo scudetto dovesse essere un affare tra loro due, ma la rimonta dell’Inter campione in carica ha scombinato i piani di Milan e Napoli, ora costrette ad inseguire. Gli azzurri sono scivolati dal primo al quarto posto in pochi giorni: colpa di un novembre che non è stato assolutamente all’altezza dei mesi precedenti ed in cui la squadra di Luciano Spalletti si è improvvisamente ritrovata senza i suoi elementi migliori, da Osimhen ad Anguissa passando per Koulibaly, tutti alle prese con infortuni di una certa rilevanza. Assenze pesanti attraverso le quali si possono spiegare più facilmente i due scivoloni interni consecutivi con Atalanta ed Empoli, oltre alle difficoltà che il Napoli sta incontrando in fase di contenimento. Dalla gara con il Sassuolo, quella che un tempo sembrava una difesa di ferro, ha iniziato invece ad incassare gol a raffica.

Sul rendimento di Insigne e compagni ha inciso sicuramente anche il doppio impegno in Europa League, con la qualificazione ai playoff strappata all’ultimo respiro grazie ad un rocambolesco 3-2 con il Leicester.

Milan-Napoli
Dries Mertens ©️Getty Images

Stesso discorso per il Milan, che ha certamente risentito dell’enorme sforzo profuso in Champions League per scongiurare un’eliminazione che alla fine è arrivata ugualmente. Dopo la dolorosa sconfitta con il Liverpool in coppa, gli uomini di Stefano Pioli hanno dimostrato di aver accusato il colpo non andando al di là di un pareggio (1-1) nell’abbordabile trasferta di Udine, dove solo una magia dell’eterno Ibrahimovic negli ultimi minuti ha evitato uno scivolone che avrebbe avuto del clamoroso.

Milan-Napoli: le ultime notizie sulle formazioni

Pioli è nuovamente costretto a fare la conta degli infortunati: nell’importantissima sfida scudetto con il Napoli mancheranno all’appello Calabria, Kjaer, Pellegri, Leao e Rebic. Tra i convocati però c’è anche Giroud, che sta meglio e darà verosimilmente il cambio ad Ibrahimovic nel secondo tempo. Dietro allo svedese agiranno Saelemaekers e Brahim Diaz, mentre Krunic è insidiato da Messias. Coppia centrale difensiva formata da Romagnoli e Tomori.

Non bastavano le polemiche sul rinnovo: Insigne ora rischia pure di saltare la gara di Milano. In settimana ha lavorato a parte e potrebbe iniziare dalla panchina. Motivo per cui Spalletti pensa di schierare Politano e Lozano insieme, con il recuperato Zielinski – uscito contro l’Empoli per problemi respiratori – in versione trequartista. In mediana largo a Demme ed al ristabilito Anguissa, mentre in difesa – a proposito, Manolas si è accordato in settimana con l’Olympiacos – verrà confermata la coppia Rrahmani-Juan Jesus.

Come vedere Milan-Napoli in diretta tv e in streaming

Milan-Napoli, in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Meazza” di Milano, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Sfida emozionante e al contempo assolutamente incerta, tra due squadre che sembravano dominanti fino ad un mese fa e invece adesso devono inseguire un’Inter che “rischia” di laurearsi campione d’inverno dopo il roboante successo nell’anticipo di Salerno. Meglio virare sui gol, una costante nelle ultime uscite di Milan e Napoli, entrambe alla prese con numerosi infortuni e tutt’altro che solide nella propria metà campo. Non sarebbe nemmeno da escludere un pareggio, risultato probabile nel big match della diciottesima giornata di campionato.

Le probabili formazioni di Milan-Napoli

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Krunic; Ibrahimovic.
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Demme; Politano, Zielinski, Lozano; Mertens.

Milan-Napoli: chi vince?

  • Pareggio (43%, 91 Votes)
  • Milan (38%, 82 Votes)
  • Napoli (19%, 41 Votes)

Total Voters: 214

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1