Con la Lamborghini a 75 km/h, multa beffa per il campione di Serie A

Multa Abraham
@LaPresse

Con la Lamborghini a 75 chilometri all’ora: multa beffa per il campione della nostra Serie A, che dovrà pagare un “conto” di 1000euro

Multa beffa. Sì, perché è stato beccato alla guida della sua Lamborghini a una velocità di 75 chilometri orari mentre il limite massimo era di poco superiore ai 30. Ed è in arrivo un conto di mille euro. Certo, poca cosa per lui. Ma rimane senza dubbio la beffa per la velocità “folle” sopra un bolide del genere.

Arriva dall’Inghilterra infatti la notizia che Tammy Abraham, attaccante della Roma di Mourinho, sarà costretto a pagare questa multa che è relativa allo scorso aprile, quando l’inglese giocava ancora nel Chelsea. Sei punti in meno anche sulla patente per Tammy. Che ovviamente pagherà ed è solamente concentrato sulla partita di questa sera contro lo Zorya in Conference League: sarà in campo dall’inizio in una sfida che deciderà il futuro europeo della squadra giallorossa.

LEGGI ANCHE: Spareggi Qatar 2022, quale sarà la prima avversaria dell’Italia

Beffa Abraham, la multa dall’Inghilterra

Verona-Roma
Tammy Abraham ©️Getty Images

Il The Scottish Sun spiega che la multa in sé è di 660 sterline, più 66 da destinare al fondo delle vittime della strada e altre 100 euro per le spese. A livello economico non è nulla, ovviamente, per il calciatore inglese, ma la beffa rimane eccome per quello che è stato: ovviamente una multa a bordo una macchina che potrebbe sfrecciare a ben altre velocità. E non c’è nemmeno da condannare il giovane inglese che sicuramente ha sbagliato, ma che ovviamente non si aspettava di aver superato il limite di così tanto.

Certo, tutto cambierebbe nel caso lo stesso si trovasse nelle vicinanze di qualche scuola o di un parco, ma questo non è dato a sapersi. Mille euro in meno sul conto per Abraham insomma, che solamente giocando la partita di questa sera li rimetterà a posto.