Olga Kalenchuk arriva in Italia e annuncia il suo amore

Olga Kalenchuk
Instagram

Olga Kalenchuk in Italia per Inter-Shaktar. La Diletta Leotta d’Ucraina ha annunciato il suo amore con un post sui social. 

Mercoledì 24 novembre, ore 18:45, San Siro. I tifosi già non stanno nella pelle. Ma, a quanto pare, non sono i soli ad attendere con grande impazienza il big match di domani. L’Inter e lo Shaktar si sfideranno per assicurarsi la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

Leggi anche: Giorgia Rossi e la forza di denunciare: il messaggio arriva dritto al cuore

Ci sarà un’altra ottima ragione per affollare le tribune, o comunque per sintonizzarsi su Sky. In campo ci sarà anche lei. La giornalista, venuta da lontano, che ha conquistato il cuore del pubblico italiano e che è sempre pronta a correre nel Bel Paese ogni volta che le si presenta l’occasione.

Parliamo della splendida Olga Kalenchuk, per chi non lo avesse intuito. La Diletta Leotta d’Ucraina che, esattamente come la stella di Dazn, segue e commenta da bordo campo tutto quello che succede. Con la sola differenza che lei, appunto, è il volto ufficiale di Shaktar tv.

Olga Kalenchuk, il suo cuore batte per l’Italia

Olga Kalenchuk
Instagram

La bella Olga ha sempre avuto un debole per l’Italia. Non a caso, ha festeggiato il suo ultimo compleanno al Nord, regalandosi qualche gita fuori porta in compagnia dei suoi affetti più cari. E quanto amore provi per lo Stivale lo ha dimostrato, ancora una volta, dedicando al nostro Paese un post su Instagram.

La Kalenchuk era in procinto di partire quando ha pubblicato sul noto social network una storia ad alto tasso di “romanticismo”. “Oggi partiamo per Milano – scrive nella didascalia apparsa sotto il video che la ritrae – Questa è la nostra ultima partenza dall’Ucraina quest’anno. E io presto rivedrò la mia amata Italia“.

Una dichiarazione d’amore in piena regola, dunque, quella della regina di Shaktar tv. Che, ancora una volta, come la migliore delle testimonial, ha reso omaggio alla nostra terra nel modo più bello che c’è. Con un pensiero venuto dal cuore e con un entusiasmo meravigliosamente contagioso.