Atletico Madrid-Milan, Champions League: probabili formazioni, pronostici

Atletico Madrid-Milan
Griezmann e Theo Hernandez ©️Getty Images

Atletico Madrid-Milan è una partita della quinta giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ATLETICO MADRID – MILAN | mercoledì ore 21:00

I numeri raccontano di un Milan praticamente spacciato. E non potrebbe essere altrimenti, guardando la classifica del gruppo B dopo quattro giornate. I rossoneri giacciono all’ultimo posto con un solo punto, frutto dell’1-1 di San Siro contro il Porto dello scorso 3 novembre. Ma c’è ancora un barlume di speranza e gli uomini di Stefano Pioli ci si vogliono aggrappare con tutte le loro forze, prima di alzare definitivamente bandiera bianca. Consapevoli tuttavia che per raggiungere gli ottavi e seguire le orme del Liverpool – a punteggio pieno e già certo della qualificazione – servirà una sorta di miracolo sportivo.

Innanzitutto non bisognerà sbagliare la gara del Wanda Metropolitano con l’Atletico Madrid, che all’andata (1-2) beffò il Milan proprio negli ultimi minuti. I Colchoneros di Diego Simeone finora non hanno incantato e anche la loro qualificazione è a rischio. Hanno tre punti in più dei rossoneri e uno in meno del Porto, sorprendentemente secondo dietro agli inarrivabili Reds. Una situazione drammatica che costringe Ibrahimovic e compagni ad espugnare lo stadio della capitale spagnola, ma con almeno due gol di scarto.

Atletico Madrid-Milan
Diego Simeone ©️Getty Images

Non sarà facile, considerando l’organizzazione dell’Atletico Madrid nella propria metà campo. E non è finita qui. Nell’ultima giornata il Milan dovrà battere il Liverpool sperando, allo stesso tempo, in un pareggio tra Atletico Madrid e Porto. Oppure che Reds e portoghesi si dividano la posta in palio in questa giornata e nella prossima gli spagnoli escano con i tre punti dal “Do Dragao”. Roba da “mission impossible”, insomma.

Le ultime notizie sulle formazioni

Simeone può sorridere: contro il Milan potrà fare affidamento su Griezmann dopo la riduzione della squalifica. Non ci sarà però Joao Felix, alle prese con un problema al polpaccio. Assente anche l’esterno Trippier. Per il resto, l’undici del Cholo non dovrebbe differire molto da quello sceso in campo nell’ultima gara di campionato contro l’Osasuna, battuto 1-0 da un gol di Felipe: successo che ha permesso ai Colchoneros di restare a -4 dai rivali del Real Madrid.

Soliti problemi invece per Pioli, reduce dal brutto stop di Firenze in campionato – prima sconfitta in questa Serie A per i rossoneri – in cui la sua squadra ha avuto la peggio dopo un rocambolesco 4-3. Si è fermato Rebic – tornerà nel 2022 – mentre in difesa, con Tomori in forte dubbio, toccherà a Romagnoli, anche alla luce della prova non esaltante del giovane Gabbia contro i viola. In porta ancora Tatarusanu, malgrado Maignan stia cercando di accelerare i tempi del recupero.

Come vedere Atletico Madrid-Milan in diretta tv e streaming

Atletico Madrid-Milan è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà al Wanda Metropolitano di Madrid, in Spagna. L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming su Amazon Prime Video. La telecronaca sarà effettuata da Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Massimo Ambrosini. Abbonarsi alla piattaforma, che da quest’anno ha l’esclusiva su 16 gare del mercoledì di Champions League, ha un costo di 3,99 euro al mese oppure di 36 euro all’anno.

Il pronostico

È ipotizzabile una gara molto equilibrata – e a tratti anche nervosa, occhio ai cartellini – come quella dell’andata, tra due squadre che devono per forza vincere per continuare la loro avventura in Champions League. Il Milan non ha altra scelta: aggredire l’Atletico Madrid e tentare il tutto per tutto. Motivo per cui entrambe dovrebbero segnare almeno un gol per parte. Gli uomini di Simeone, tuttavia, riusciranno ad evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Milan

ATLETICO MADRID (5-3-2): Oblak; Carrasco, Savić, Giménez, Hermoso, Vrsaljko; Koke, Llorente, Lemar; Griezmann, Suárez.
MILAN (4-2-3-1): Tătărușanu; Kalulu, Romagnoli, Kjær, Theo Hernández; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Brahim Díaz, Leão; Ibrahimović.

Il Milan riuscirà a vincere con almeno due gol di scarto?

  • No (81%, 214 Votes)
  • (19%, 51 Votes)

Total Voters: 265

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1