Diletta Leotta e il caffè di Koulibaly | L’effetto collaterale è tutto da ridere

Diletta Leotta
©Getty Images

Diletta Leotta e Kalidou Koulibaly insieme per un caffè a Castel Volturno: il siparietto sui social ha conquistato i follower.

Il weekend è alle porte e questo non significa che una cosa. Che, lasciatici alle spalle la pausa dettata dagli impegni della Nazionale italiana, la Serie A sta per tornare. I preparativi fremono e il tempo stringe. Eppure, prima di tornare alla sua routine, Diletta Leotta ha voluto concedersi un’ultima tappa intermedia.

Leggi anche: Diletta Leotta, Can Yaman rompe il silenzio: finalmente la verità

La splendida ed amatissima conduttrice di Dazn oggi si trova in provincia di Caserta. Più precisamente, a Castel Volturno. Appena è arrivata, ne ha approfittato per bere un buon caffè. Non in solitaria, ma in compagnia di un personaggio abbastanza famoso nell’ambiente calcistico.

Diletta è insieme a Kalidou Koulibaly, calciatore senegalese con cittadinanza francese e difensore del Napoli. Si trova lì per una ragione ben precisa, la stella della tv in streaming: come si evince dagli hashtag nelle sue Ig Stories, è evidente che sarà proprio lui il protagonista della prossima puntata di Linea Diletta.

Diletta Leotta da Koulibaly: ecco perché

Diletta Leotta
Instagram

La Leotta non anticipa nulla, tuttavia, a proposito dei contenuti della trasmissione. Si guarda bene dal farlo, onde evitare di svelare troppo e di spegnere l’entusiasmo degli spettatori. Ciò nonostante, i due si sono resi protagonisti, sui social network, di un siparietto che ha molto divertito gli 8 milioni di follower che la seguono.

A preparare il caffè gustato dalla sensualissima Diletta è stato proprio lui, Kalidou Koulibaly. E, a sentir lei, era anche buonissimo. “Non ha nessun effetto collaterale” ha poi ironizzato la stella di Dazn, scoppiando in una fragorosa risata.

Il difensore del Napoli, dal canto suo, ne ha approfittato per lanciare un invito a tutti i follower in ascolto: “Quando volete ve lo faccio” ha detto Koulibaly, lusingato dai complimenti di Diletta. E, ne siamo certi, anche ben lieto della sua presenza a Castel Volturno.