Irlanda del Nord-Italia, qualificazioni Mondiali 2022: tv, formazioni, pronostici

Irlanda del Nord-Italia
Jorginho consolato da Bonucci e Raspadori ©️Getty Images

Irlanda del Nord-Italia è una partita della nona giornata del gruppo C di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma lunedì alle 20:45: approfondimenti, diretta tv, streaming, probabili formazioni e pronostici.

IRLANDA DEL NORD – ITALIA | lunedì ore 20:45

Siamo di nuovo punto e a capo. L’Italia non è riuscita a battere la Svizzera neanche in uno stadio Olimpico tutto esaurito, “regalandosi” così un’ultima giornata di fuoco. Il rigore decisivo sbagliato da Jorginho – il secondo di fila contro gli elvetici – che nei minuti finali avrebbe potuto avvicinare gli azzurri a Qatar 2022 rischia di costare carissimo ai campioni d’Europa in carica di Roberto Mancini. Ai quali ora potrebbe non bastare più vincere in casa di un’Irlanda del Nord già eliminata e apparentemente senza motivazioni.

Perché a Belfast – città che non evoca ricordi felici, visto che qui nel lontano 1958 l’Italia mancò per la prima volta la qualificazione ai Mondiali – bisognerà vincere e segnare quanti più gol possibili. In breve: gli azzurri al momento sono a pari punti con la Svizzera, ma in leggero vantaggio nella differenza reti (+11 contro +9), la prima discriminante da prendere in considerazione se le due nazionali dovessero restare appaiate anche dopo gli ultimi 90′. Ma nel caso in cui permanesse la parità anche da questo punto di vista – un esempio: l’Italia vince 1-0 a in Irlanda del Nord e la Svizzera 3-0 contro la Bulgaria – entrerebbero in gioco i gol segnati in trasferta negli scontri diretti. E allora in Qatar, senza passare dai pericolosi playoff, ci andrebbero gli uomini di Murat Yakin, capaci di segnare un gol nella sfida dell’Olimpico a differenza degli azzurri, che a Basilea non andarono oltre lo zero a zero.

Irlanda del Nord-Italia
Josh Magennis ©️LaPresse

Gara da non sbagliare assolutamente dunque quelle di Belfast. Ma non sarà facile. L’Irlanda del Nord giocherà con la spensieratezza di chi non ha niente da perdere, è una squadra ruvida e in casa non ha ancora subito gol in queste qualificazioni: resta una formazione ampiamente battibile, ma è molto raro che subisca imbarcate. Un aspetto che alimenta i timori azzurri, visto che l’Italia post-Europei segna con il contagocce e dovrà fare i conti con diverse assenze, soprattutto nel reparto offensivo.

Le ultime notizie sulle formazioni

Mancini, nel frattempo, ha continuato a perdere pezzi. Dopo il match contro la Svizzera hanno abbandonato il ritiro anche Sirigu (influenzato), Bastoni, Calabria e Biraghi, con il commissario tecnico costretto a chiamare Ferrari e Zappacosta. Assenze che si vanno a sommare a quelle di Chiellini, Immobile, Pellegrini e Zaniolo. Per quanti riguarda l’undici iniziale, le due novità potrebbero essere quelle di Insigne in attacco – nelle vesti di falso nove al posto di un Belotti che venerdì scorso non ha inciso – e di Tonali a centrocampo al posto di Locatelli.

Davanti le due ali saranno Berardi e Chiesa, mentre in mezzo verranno confermati Barella e Jorginho. Immutata anche la linea a quattro difensiva, composta da Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi ed Emerson. Dall’altro lato, Ian Baraclough adotterà il solito modulo abbottonato (3-5-2) con la coppia d’attacco Washington-Magennis a dare fastidio alla difesa azzurra.

Come vedere Irlanda del Nord-Italia in diretta tv e streaming

Irlanda del Nord-Italia è in programma lunedì alle 20:45 al Windsor Park di Belfast, in Irlanda del Nord. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1. Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Il pronostico

L’Italia corre un grande pericolo e per evitare lo spauracchio playoff dovrà cercare di sbloccare subito la partita perché un solo gol potrebbe non bastare. Immaginiamo che Mancini abbia in mente di attaccare dal 1′, ma è improbabile che si assista ad una goleada. Probabile tuttavia una vittoria azzurra con almeno due gol di scarto in cui Donnarumma dovrebbe riuscire a tenere la porta inviolata. Le reti complessive saranno verosimilmente meno di quattro nella notte di Belfast. 

Le probabili formazioni

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell; Cathcart, J. Evans, McNair; Dallas, McCann, Davis, Saville, Lewis; Washington, Magennis.
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Berardi, Insigne, Chiesa.

L'Italia riuscirà a battere l'Irlanda del Nord con almeno due gol di scarto?

  • (74%, 156 Votes)
  • No (26%, 54 Votes)

Total Voters: 210

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 0-2