Spagna-Svezia, qualificazioni Mondiali 2022: tv in chiaro, streaming, pronostici

Spagna-Svezia
Dani Olmo tra i giocatori svedesi ©️LaPresse

Spagna-Svezia è una partita della decima giornata del gruppo B di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma domenica alle 20:45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SPAGNA – SVEZIA | domenica ore 20:45

Fino a pochi giorni fa la Spagna sembrava spacciata. Condannata a giocarsi il tutto e per tutto nello scontro finale di Siviglia con la Svezia, che a settembre aveva avuto la meglio 2-1 nel primo confronto tra le due rappresentative a Stoccolma. Gli scandinavi avrebbero avuto la possibilità di giocare addirittura per due risultati su tre, in virtù della migliore posizione in classifica. Insomma, l’impervio percorso degli spareggi appariva ormai inevitabile per le Furie Rosse. Nell’ultimo turno, tuttavia, la situazione si è completamente ribaltata. Il motivo? In sostanza la Svezia ha compiuto un vero e proprio suicidio sportivo crollando sotto i colpi (2-0) della modesta Georgia, peraltro già eliminata e senza grandi motivazioni. Sconfitta che ora rischia di costare carissima ad Ibrahimovic e compagni, scavalcati dalla Spagna – che nel frattempo ha battuto di misura la Grecia – e costretti a fare l’impresa davanti ai 60mila tifosi dell’Estadio “La Cartuja”.

La selezione di Jan Andersson dovrà peraltro “snaturarsi” ed impostare un tipo di partita completamente diverso da quello solito: sarà chiamata a prendere l’iniziativa, perché limitarsi ad ostacolare l’elegante possesso palla di Luis Enrique stavolta potrebbe non bastare.

Amichevoli internazionali
Jan Andersson (Getty Images)

Leggi anche: Grecia-Kosovo, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Come vedere Spagna-Svezia in diretta tv in chiaro e in streaming gratis

Spagna-Svezia è in programma domenica alle 20:45 allo stadio “La Cartuja” di Siviglia, in Spagna. Sarà trasmessa in chiaro da Mediaset, su Canale 20. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming su Mediaset Infinity.

Spagna-Svezia: il pronostico

Alla Spagna basta un pareggio ma la sensazione è che contro una Svezia ormai psicologicamente svuotata la Roja possa conquistare anche l’intera posta in palio. Sarà verosimilmente una gara da almeno due gol complessivi. Potremmo infine assistere ad un secondo tempo più vivace rispetto al primo. 

Le probabili formazioni

SPAGNA (4-3-3): Simon; Carvajal, Laporte, Martinez, Gaya; Gavi, Busquets, Koke; Sarabia, Morata, Olmo.
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Nilsson, Augustinsson; Kulusevski, Ekdal, K. Olsson, Forsberg; Isak, Ibrahimovic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1