Psg, Messi è un flop e fa infuriare Leonardo | “Non è una cosa logica”

psg
Messi ©️LaPresse

Psg, per il momento Messi non ha per niente inciso e adesso fa ancora arrabbiare Leonardo: “Non è una decisione logica”

Non ci sono dubbi che tutti si apettevano un impatto diverso da parte di Messi sul campionato francese e, in generale, dentro la squadra dei sogni che porta il nome del Psg. Ma per il momento, tranne qualche lampo in Champions League, la Pulce, arrivata in estate dal Barcellona, non ha per nulla inciso. Fermato, c’è da dirlo, anche da qualche problema fisico che lo ha costretto a saltare diverse partite. Ed è appunto per questo che è scattata la polemica tra il diesse dei parigini e la nazionale argentina. Perché se a Parigi non gioca, Scaloni lo convoca lo stesso.

Mettiamo un poco le cose in ordine: Messi ha un fastidio al ginocchio sinistro e al tendine che si porta dietro dal 3 settembre. Un infortunio rimediato appunto con la propria nazionale. Da quel momento il suo contributo alla causa parigina è stato quasi nullo, soprattutto in campionato, con 5 presenze e 0 gol. In Champions invece di reti ne ha messe a segno 3 in altrettante presenze. Poco, in ogni caso, per chi si aspettava sicuramente qualcosa di diverso.

LEGGI ANCHE: I pronostici di martedì 9 novembre | Brasileirao, EFL Trophy

Psg, scatta la polemica

Messi ©️Getty Images

“Non siamo d’accordo a lasciar partire un giocatore che, per noi, non è in condizioni fisiche o che è in fase di riabilitazione – ha detto in un commento a Le Parisien Leonardo -. Non è una cosa logica e questo tipo di situazioni devono essere definite da una vera normativa FIFA. Da quando Messi è arrivato, nei primi due mesi ha trascorso più tempo in nazionale che con noi a Parigi” ha sbottato il brasiliano. Che si è preso, in risposta, le ironie degli argentini.

Sì, dall’altra parte del Mondo non sono andati teneri. Anzi: hanno rimarcato il fatto che all’interno del Psg qualcosa non funziona e Leonardo è infastidito per questo motivo. Mettendo in questo modo in cattiva luce la nazionale che mai si sognerebbe di convocare Messi se non fosse a posto fisicamente. Ovviamente le condizioni della Pulce verranno valutate in questi giorni. E alla fine non è nemmeno escluso un suo ritorno veloce in Europa.