Napoli-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Napoli-Verona
André Zambo Anguissa ©️Getty Images

Napoli-Verona è una partita della dodicesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 18:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

NAPOLI – VERONA | domenica ore 18:00

Non sedeva lui sulla panchina del Napoli lo scorso maggio, ma Luciano Spalletti farà in modo di provare a cancellare l’infausto ricordo di quell’1-1 contro il “fatal” Verona che, di fatto, estromise in modo clamoroso gli azzurri dalla Champions League. Intanto sembrano passati secoli da quella partita e la squadra partenopea oggi è un vero e proprio rullo compressore. Il tecnico toscano e i suoi uomini vanno a gonfie vele soprattutto in campionato, dove finora hanno quasi sempre vinto: l’unica eccezione è il pari esterno con la Roma all’Olimpico. Primo posto in coabitazione con il Milan e miglior difesa per il Napoli, giovedì scorso tornato ad incassare gol dopo cinque partite con la porta inviolata.

A bucare la rete azzurra è stato il Legia Varsavia: era cominciata in salita la trasferta di Europa League, ma Mertens e compagni si sono scatenati nell’ultimo quarto d’ora, rifilando quattro gol ai polacchi, scavalcati anche in classifica. È in un gran momento anche il Verona, completamente rinato con la cura Tudor. Nell’ultimo turno i gialloblù si sono addirittura presi il lusso di acuire la crisi della Juventus, superata 2-1 al “Bentegodi”. Nel successo contro i bianconeri c’è di nuovo lo zampino dello scatenato Simeone – un altro che al Napoli non suscita bei ricordi – autore di sei gol nelle ultime tre giornate.

Napoli-Verona
Simeone festeggiato dai compagni dopo il primo gol alla Juventus ©️Getty Images

Napoli-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Rispetto alla gara di Europa League, Spalletti può nuovamente contare su Fabian Ruiz e Insigne, assenti giovedì sera in quanto non al meglio. Resta acceso però il duello tra lo spagnolo e Demme a centrocampo, mentre in attacco si rifanno vivi Osimhen e Politano. Il centravanti nigeriano sembra si sia completamente ripreso dal problema muscolare che gli ha impedito di giocare una settimana fa a Salerno. In difesa è pesante l’assenza di Koulibaly, squalificato: al suo posto c’è Juan Jesus.

Potrà schierare la miglior formazione possibile invece Tudor, orientato a mandare in campo gli stessi giocatori che hanno battuto la Juventus. A centrocampo c’è Tameze – Ilic non è ancora al 100% – mentre la coppia alle spalle di Simeone sarà composta da Barak e Caprari.

Come vedere Napoli-Verona in diretta tv e in streaming

Napoli-Verona, in programma domenica alle 18:00 allo stadio “Maradona” di Napoli, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Si profila una gara piacevole al “Maradona”, da almeno tre gol complessivi. Da quando c’è Tudor in panchina, infatti, il Verona è una delle squadre più prolifiche del campionato e può mettere in difficoltà anche una difesa che finora ha subito solo tre gol. Napoli, in ogni caso, favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Napoli-Verona

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.
VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.

Il Verona riuscirà a segnare almeno un gol?

  • (80%, 133 Votes)
  • No (20%, 33 Votes)

Total Voters: 166

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1