Milan-Torino, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Torino
L'esultanza dei giocatori del Milan dopo la rete di Bennacer al Bologna ©️Getty Images

Milan-Torino è una partita della decima giornata di Serie A e si gioca martedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – TORINO | martedì ore 20:45

C’ha pensato il campionato a far tornare il sereno in casa Milan, dove per qualche giorno le disavventure europee potranno passare in secondo piano. Quello che si è appena concluso è stato infatti un fine settimana perfetto per la squadra rossonera sul fronte Serie A. Prima il pirotecnico 4-2 ai danni del Bologna dell’ex Mihajlovic: tre punti riacciuffati nell’ultimo quarto d’ora grazie al siluro di Bennacer da fuori area e al ritorno al gol di Ibrahimovic, finito nella ristrettissima cerchia di chi è riuscito a segnare in massima serie dopo i 40 anni. Poi i risultati delle dirette concorrenti, tutti a vantaggio del Diavolo. Il pareggio a reti bianche del Napoli a Roma consente al Milan di raggiungere i partenopei in cima alla classifica, mentre l’1-1 di San Siro tra Inter e Juventus per il momento tiene a debita distanza due tra le avversarie più temibili in ottica scudetto.

Per Stefano Pioli nel turno infrasettimanale c’è il temibile Torino di Ivan Juric, come i rossoneri reduce da una vittoria rocambolesca contro il Genoa per 3-2. Partita che i granata avevano praticamente sigillato nel primo tempo con Sanabria e Pobega, ma conclusa con qualche patema di troppo per via dei troppi spazi concessi nella ripresa ai rossoblù, che hanno rischiato di rimontare il Toro coi gol di Destro e Caicedo. Tuttavia, il tecnico croato può essere soddisfatto per l’ottima prestazione offensiva: era dal 4-0 alla Salernitana che i suoi uomini non segnavano più di un gol.

Milan-Torino
Tommaso Pobega ©️Getty Images

Milan-Torino: le ultime notizie sulle formazioni

Milan alle prese con la solita sfilza di infortunati: difficilmente recupererà Rebic, ancora alle prese con il problema alla caviglia. Assente anche Brahim Diaz, fermato dal Covid-19. In infermeria ci sono anche Maignan (che non tornerà prima del 2022), Florenzi e Castillejo. Rispetto alla gara di Bologna rientrerà Kessié al posto di uno tra Bennacer e Tonali, mentre davanti Giroud partirà titolare davanti ad Ibrahimovic. In dubbio anche la presenza di Theo Hernandez, di nuovo a disposizione dopo il virus. Al centro della difesa, infine, Romagnoli potrebbe avere la meglio su Kjaer.

Anche Juric deve far fronte a numerose assenze, le più importanti sono ovviamente quelle di Ansaldi e Mandragora. L’allenatore granata spera di recuperare Pjaca, mentre stavolta Belotti dovrebbe cominciare dal 1′ a scapito di Sanabria. La coppia Brekalo-Praet si muoverà alle sue spalle.

Come vedere Milan-Torino in diretta tv e in streaming

Milan-Torino, in programma martedì alle 20:45 allo stadio “Meazza” di Milano, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Milan cerca la sesta vittoria di fila in campionato ma il Torino ha già dimostrato contro Juventus e Napoli di essere un brutto cliente e non sarà facile affrontarlo a soli tre giorni da una gara dispendiosa come quella di Bologna. Rossoneri leggermente favoriti ma i granata potrebbero segnare almeno una rete a San Siro. 

Le probabili formazioni di Milan-Torino

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud.
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Praet, Brekalo; Belotti.

Il Torino riuscirà a segnare almeno un gol?

  • (74%, 253 Votes)
  • No (26%, 87 Votes)

Total Voters: 340

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1