Roma-Napoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Roma-Napoli
Ibanez e Mourinho ©️Getty Images

Roma-Napoli è una partita della nona giornata di Serie A e si gioca domenica alle 18:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ROMA – NAPOLI | domenica ore 18:00

Si è allungata la lista delle figuracce europee della Roma, giovedì scorso umiliata 6-1 dai modesti norvegesi del Bodo/Glimt nella sfida valida per la fase a gironi di Conference League. Quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla serata di coppa nel lontano Circolo polare artico rischia a questo punto di rovinare il guastare il clima che si era creato all’interno dello spogliatoio e dunque complicare il prosieguo della stagione giallorossa. A buttare benzina sul fuoco c’ha pensato José Mourinho, che dopo essersi assunto le responsabilità della clamorosa disfatta, ha fatto intendere chiaramente come le riserve della squadra capitolina non siano all’altezza dei titolari, lanciando al tempo stesso una frecciata alla società. È evidente come il tecnico portoghese si fidi a questo punto solo di alcuni determinati giocatori: difficile che nei prossimi impegni si assisterà ad un turnover spinto come quello andato in scena in Norvegia.

Resta da capire come farà la Roma a smaltire le scorie – a cui si aggiungono quelle della sconfitta di domenica scorsa a Torino con la Juventus – di una simile imbarcata prima di una partita delicata con l’inarrestabile Napoli capolista. Gli azzurri infatti sanno solamente vincere in campionato – otto vittorie su otto e unica squadra a punteggio pieno nelle principali leghe europee – e giovedì hanno ripreso a farlo anche in Europa League dopo il passo falso con lo Spartak Mosca. Tutto facile con il Legia Varsavia (3-0), nonostante Luciano Spalletti abbia concesso un tempo di riposo al centravanti nigeriano Osimhen, in gol nel secondo tempo con Insigne e Politano.

Roma-Napoli
Victor Osimhen ©️Getty Images

Roma-Napoli: le ultime notizie sulle formazioni

Mourinho si affida alla squadra titolare, ma non dovrebbe esserci Zaniolo che è alle prese con un problema al ginocchio emerso già nella gara con la Juventus. Il giovane talento azzurro è in dubbio per il Napoli e nel caso in cui non dovesse farcela al suo posto è pronto El Shaarawy.

Pochi dubbi anche per Spalletti, che nel suo vecchio stadio ritrova Zielinski, rimasto fuori per precauzione contro il Legia Varsavia in Europa League. In mediana il tecnico toscano continua a dare fiducia alla coppia Anguissa-Ruiz, mentre al centro della difesa con Koulibaly ci sarà Rrahmani e non Manolas, vittima di un problema muscolare.

Come vedere Roma-Napoli in diretta tv e in streaming

Roma-Napoli, in programma domenica alle 18:00 allo stadio Olimpico di Roma, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Per il Napoli si tratta del primo scontro con una big dalla sfida con la Juventus dello scorso 11 settembre. Aumenta dunque il livello di difficoltà per i partenopei, che all’Olimpico troveranno una Roma ferita dalla pesante sconfitta di Bodo e vogliosa di riscattare quella notte disastrosa. Rischia di interrompersi la striscia di vittorie degli azzurri, che nella Capitale potrebbero farsi andare bene anche un pareggio, in un match da almeno una rete per parte. 

Le probabili formazioni di Roma-Napoli

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Mkhitaryan, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham.
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Roma-Napoli: chi vince?

  • Pareggio (41%, 112 Votes)
  • Napoli (36%, 98 Votes)
  • Roma (24%, 65 Votes)

Total Voters: 275

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1