Deborah Johnson, chi è la corista delle star e figlia d’arte dal passato oscuro

Deborah Johnson
Instagram

Deborah Johnson, ecco tutto quello che sappiamo sulla talentuosa artista che fa parte del cast ufficiale di Tale e quale show.

È riservata. Anzi, riservatissima. Non ha neanche un canale social ufficiale, il che la dice lunga su quanto sia discreta e lontana anni luce da quel mondo patinato che gira attorno alle piazze virtuali di Facebook ed Instagram. Si sa poco, quindi, sul suo conto. Sappiamo solo, e ce lo faremo bastare, che Deborah Johnson ha un talento incredibile.

Leggi anche: X Factor, Ludovico Tersigni dribbla Cattelan | “La mia ispirazione”

Molti di voi non la conosceranno. Qualcuno la vedrà stasera, per la prima volta in assoluto, su Rai 1: fa parte, infatti, del cast ufficiale della nuova edizione di Tale e quale show, che debutterà proprio stasera. Ecco qui di seguito, dunque, qualche informazione che potrebbe rivelarsi utile.

Deborah Johnson è, per cominciare, una figlia d’arte. Il suo papà è Wess Johnson, bassista statunitense, arrangiatore e voce solista del gruppo The Airedales. A scoprire il talento di questo musicista di origini afroamericane era stato, nei lontani anni Settanta, il “nostro” Renzo Arbore.

Deborah Johnson vestirà i panni di Donna Summer

Deborah Johnson
Instagram

Grazie al suo aiuto era approdato in Italia, dove lanciò il rhythm and blues, del quale è a tutti gli effetti il precursore. La sua musica piacque subito e il suo album dal titolo “The sound of soul” fu uno dei più venduti a quel tempo. Ecco spiegato, pertanto, da chi ha ereditato il suo talento la riccissima Deborah.

Si sa poco di lei, dicevamo, dal momento che il suo passato è avvolto nel mistero e non è per nulla definito. Meglio concentrarsi, dunque, sul suo presente, anche perché è piuttosto notevole. La concorrente che a Tale e quale show interpreterà Donna Summer ha una carriera lanciatissima sia a livello nazionale che internazionale.

Non a caso è stata la corista di stelle della musica del calibro di Ron, Gianni Morandi e Massimo Ranieri. Ha lavorato anche con Phil Collins e Ray Charles e ha terminato una tournèe mondiale giusto in tempo per partecipare al programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti.