Islanda-Romania, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Ungheria-Islanda
L'Islanda durante l'inno nazionale ©️Getty Images

Islanda-Romania è una partita della quarta giornata del gruppo J di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma giovedì alle 20:45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ISLANDA – ROMANIA | giovedì ore 20:45

Nel gruppo J domina a sorpresa l’Armenia: la piccola selezione caucasica è addirittura prima e a punteggio pieno dopo tre partite. Deludente invece il percorso svolto finora dalla grande favorita per il primo posto, la Germania, a marzo sconfitta a domicilio in maniera clamorosa dalla Macedonia del Nord. Male anche Islanda e Romania, le due nazionali che, secondo le previsioni iniziali, avrebbe dovuto tenere testa ai tedeschi: entrambe hanno conquistato tre punti su nove disponibili. Un raggruppamento, insomma, che promette scintille. A meno che non si risveglino all’improvviso gli uomini guidati dall’ex allenatore del Bayern Monaco Hans-Dieter Flick – com’è ampiamente probabile – la situazione sembra destinata a restare in sostanziale equilibrio.

A islandesi e romeni, tuttavia, non rimane molto tempo: lo scontro diretto di Reykjavik ha il sapore di uno spareggio e un ulteriore passo falso potrebbe essere fatale. Chi vince può di nuovo aspirare a rientrare nella corsa al secondo posto, l’eventuale sconfitto invece dovrà verosimilmente dire addio alle speranze di qualificarsi ai prossimi campionati del mondo, salvo sensazionali rimonte.

romania
Mirel Radoi ©️Getty Images

Tra le due chi sta peggio è forse l’Islanda. Il ciclo che ha portato per la prima volta gli scandinavi prima agli Europei e poi ai Mondiali si sta esaurendo. Lo scorso inverno Arnar Vidarsson ha sostituito Erik Hamren in panchina, ma è cambiato poco: l’unico risultato positivo è stato un 4-1 al modesto Liechtenstein. Non se la passa bene neppure la Romania: quattro sconfitte di fila per gli uomini di Mirel Radoi, due delle quali abbastanza preoccupanti contro Armenia e Georgia. In Islanda il commissario tecnico della Tricolorii non potrà contare sull’ex interista Puscas, ma ha recuperato in extremis Cicaldau.

Islanda-Romania: il pronostico

Il pareggio è un risultato che serve a poco sia all’Islanda che alla Romania, motivo per cui nessuna delle due dovrebbe affrontare questo match con un atteggiamento eccessivamente conservativo. Gara dunque da almeno un gol per parte, con i romeni che riusciranno probabilmente ad evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni

ISLANDA (3-5-2): Runarsson; Sampsted, Hermannsson, Bjarnason, Thorarinsson; Gudmundsson, Bjarnason, Anderson, Baldursson; Johannesson, Gudjohnsen.
ROMANIA (4-5-1): Nita; Sorescu, Chiriches, Nedelcearu, Camora; Marin, Hagi, Stanciu, Cicaldau, Man; Alibec.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2