Calciomercato, la notte di Ronaldo e Mbappé: si chiude

Calciomercato
Ronaldo ©️Getty Images

Calciomercato, la notte di Ronaldo e Mbappé: si chiude nelle prossime ore. Ormai i calciatori sono pronti a firmare

Si chiude: è la notte. Ormai non ci sono più dubbi. E le accelerate delle ultime ore possono rivelarsi decisive. Sia Cristiano Ronaldo che Mbappé, nella prossima stagione, non vestiranno più la maglia di Juventus e Psg. Il primo ha rotto con la dirigenza bianconera, in maniera clamorosa, nelle ultime settimane; il secondo invece è da un po’ di tempo che ormai ha deciso di cambiare casacca. E l’arrivo di Messi, che praticamente lo ha messo in secondo piano, ha fatto accelerare le cose. L’anno prossimo, il francese, si sarebbe potuto liberare a parametro zero: ma questo sgarbo, alla società che lo ha pagato 165 milioni dal Monaco, non lo ha voluto fare.

LEGGI ANCHE: Correa all’Inter, la doppia vita della sua presunta fidanzata Tini Stoessel

Calciomercato, Ronaldo al Manchester City

Sarà il Manchester City di Guardiola la prossima squadra di Ronaldo. Il portoghese sarà guidato da Guardiola e giocherà nel club che, oltre a voler riconquistare la Premier League, punta decisamente alla prossima Champions. E, destino, ha voluto che nello stesso girone ci sia anche il Psg del “nemico” Messi. Per un antipasto di finale già nei prossimi mesi. La Juventus, per sostituirlo, starebbe pensando a Icardi. L’argentino è uno di quegli elementi in uscita dal club parigino che ha preso tutto quello che era possibile in questa sessione di mercato. Sarebbe sicuramente un bel colpo per la formazione di Allegri. Ronaldo è insostituibile e va bene: ma CR7 non è eterno e, questo momento, prima o poi doveva arrivare. Forse un po’ in anticipo rispetto alle previsione dei tifosi juventini. Ma tant’è.

Mbappé a un passo dal Real Madrid

Calciomercato Juventus
Mbappé ©️Getty Images

E Mbappé è davvero a un passo dal Real Madrid. Le notizie che arrivano in questi minuti dalla Spagna non lasciano spazio a dubbi di nessun genere. Il francese è pronto a raggiungere Carlo Ancelotti. Un colpaccio quello del presidente Florentino Perez, convinto, secondo le ultime, di avere in pugno il calciatore visto l’ultima offerta presentata di 180 milioni di euro per strapparlo in questa sessione di mercato. A queste cifre nessuno può dire di no. Nemmeno lo sceicco proprietario dei francesi che di problemi economici ha dimostrato di non averne.