Fantacalcio, la lista dei rigoristi e chi tira le punizioni

Fantacalcio
Paulo Dybala ©️Getty Images

Fantacalcio, ecco la lista dei rigoristi e di chi tira le punizioni quando manca meno di una settimana all’inizio del campionato

A caccia dei bonus. E chi meglio dei rigoristi (o di chi calcia le punizioni) possono regalarli? Nessuno. Ed è vero. Soprattutto per quelle squadre che, essendo superiori delle altre, riescono a stare maggiormente nella metà campo avversaria e anche nell’area di rigore delle squadre che, domenica dopo domenica, vengono affrontate. Ecco, andare all’asta sapendo quali sono questi calciatori è assai importante. Soprattutto i nomi meno noti, di quelle squadre che sono salite dalla Serie B o che nel corso del calciomercato estivo hanno portato quegli elementi in grado di essere freddi dagli undici metri. E allora ecco a voi la lista completa dei calciatori che probabilmente si presenteranno dal dischetto nel momento in cui verrà fischiato un rigore alla propria squadra. Un esempio? All’Inter non c’è più Lukaku. Quindi con molta probabilità sarà Lautaro Martinez a prendere il suo posto. Ibra non dovrebbe giocare tutte le partita e allora Kessié dovrebbe prenderne il posto sempre, così come già successo nella parte finale di stagione. Mancuso dell’Empoli – oltre ai tiri dagli 11 metri – potrebbe regalare delle soddisfazioni importanti anche senza andare dal dischetto.

LEGGI ANCHE: Fantacalcio, tre possibile sorprese che arrivano dalla Serie B

Fantacalcio, ecco la lista completa dei rigoristi

Inter-Genoa
Lautaro Martinez ©️Getty Images

Atalanta: Muriel, Malinovskyi, Ilicic. Bologna: Sansone, Orsolini, Arnautovic. Cagliari: Joao Pedro, Simeone, Pavoletti. Empoli: Mancuso, Cutrone, La Mantia. Fiorentina: Vlahovic, Pulgar, Amrabt. Genoa: Criscito, Destro, Pandev. Inter: Lautaro Martinez, Sanchez, Calhanoglu. Juventus: Cristiano Ronaldo, Dybala, Morata. Lazio: Immobile, Luis Alberto, Correa. Milan: Ibrahimovic, Kessiè, Giroud. Napoli: Insigne, Mertens, Politano. Roma: Veretout, Pellegrini, Abraham. Salernitana: Schiavone, Djuric, Di Tacchio. Sampdoria: Quagliarella, Candreva, Gabbiadini. Sassuolo: Berardi, Caputo, Defrel. Spezia: Nzola, Colley, Gyasi. Torino: Belotti, Ansaldi, Zaza. Udinese: Deulofeu, Pereyra, Okaka. Venezia: Aramu, Forte, Johnsen. Verona: Veloso, Zaccagni, Lasagna

Ecco invece chi tira i calcio di punizione

Occhio che qui ci potrebbero essere delle soprese anche rispetto alla scorsa stagione. Allegri ha già detto chiaramente che non ci sarà solamente Ronaldo: se in campo ci sarà Dybala allora anche l’argentino, dalla sua zolla, andrà a calciare. All’Inter c’è Calhanoglu che poco fuori dall’area di rigore avrà probabilmente la possibilità di prendere in mano il pallone e cercare il tiro sopra la barriera. Alla Roma c’è Pellegrini che scalzerà con quasi assoluta certezza il francese Veretout. Ma occhio anche a Zaniolo in questo caso, uno che ha qualità balistiche. Nelle squadre minori invece, le cose dovrebbero rimanere invariate. Gira praticamente tutto ai nomi sopra.