Calciomercato Juventus, altro incontro in programma: non c’è la chiusura

Calciomercato Juventus
Allegri ©️Getty Images

Calciomercato Juventus, sembrava potesse essere la giornata decisiva: invece slitta la firma. Le parti si riaggiorneranno a fine settimana

Quella di oggi sembrava potesse essere la giornata decisiva per chiudere la questione. Invece, dopo l’incontro all’ora di pranzo, le parti hanno deciso di riaggiornarsi nel fine settimana. Forse per mettere a puntino i dettagli di un accordo che al momento sembrava scritto. Ma la firma, quella che sancisce a tutti gli effetti il rinnovo del contratto, nemmeno oggi arriverà.

Antun da una parte in rappresentanza di Paulo Dybala, e la dirigenza della Juventus dall’altra, si sono incontrati oggi. Un secondo appuntamento dopo quello della scorsa settimana che a quanto trapelato questa mattina avrebbe dovuto dare l’ufficialità del rinnovo fino al 2026 con sostanziale aumento del contratto fino a 10 milioni di euro bonus compresi. Ma così non è stato. La situazione verrà aggiornata di nuovo, e per la terza volta, nello spazio di pochi giorni.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, altra cessione | Maldini lo manda in Spagna

LEGGI ANCHE: Giulia Mizzoni, chi è la nuova regina della Champions League su Amazon

Calciomercato Juventus, manca la firma per Dybala

Juventus
Dybala ©️Getty Images

Forse manca qualcosa. Anzi, sicuramente manca qualcosa per chiudere l’accordo. E di conseguenza manca anche la firma di Dybala sul rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Ma prima di ferragosto si dovrebbe chiudere. Questi tentennamenti di oggi non dovrebbero spaventare i tifosi bianconeri. Anche se, c’è da dirlo, tutto portava alla fine della telenovela in questa torrida giornata estiva. Ma il piccolo passo che serve per fare tutti contenti non c’è stato. E se ne riparlerà nelle prossime 72 ore. Segno che sono solamente i dettagli da limare.

Dybala, che è al centro del progetto di Allegri, salvo clamorosi colpi di scena rimarrà alla Juventus. Il tecnico non ha nessuna intenzione di farne a meno e la Juve vuole tenerlo. Ed è andata praticamente incontro alle sue richieste. Adesso serve un ultimo sforzo. E poi ci sarà la fumata bianca.