Calciomercato Milan, arriva il sì dell’esterno | Colpo dalla Roma

Calciomercato Milan
Stefano Pioli ©Getty Images

Calciomercato Milan, arriva il sì dell’esterno: trattativa caldissima che si potrebbe chiudere in questi giorni. Colpo grosso dalla Roma

Un’accelerata improvvisa che permette al Milan di rinforzare la propria retroguardia. Soprattutto viste le difficoltà di riportare Dalot e la cessione di Conti che sembra ormai vicina. Il calciatore, secondo quanto riportato da calciomercato.it, avrebbe già dato l’ok alla cessione. E adesso si attende solamente il via libera da parte della Roma che da tempo ha deciso di cedere l’esterno che nella passata stagione ha vestito la maglia del Psg.

Alessandro Florenzi si dovrebbe vestire di rossonero nei prossimi giorni. Una trattativa che sarebbe già entrata nella fase calda e che potrebbe avere il suo epilogo prima di ferragosto. Così, Florenzi, potrà lasciare Trigoria – visto che si sta allenando nella Capitale tra gli esuberi – e cominciare una nuova esperienza.

LEGGI ANCHE: Struff-Fognini, Atp Toronto: diretta tv, streaming, pronostici

LEGGI ANCHE: Gf Vip, il promo ufficiale fa impazzire i tifosi: questa non se l’aspettavano

Calciomercato Milan, la formula della trattativa per arrivare a Florenzi

Calciomercato Juventus e Inter
Alessandro Florenzi, pronto a trasferirsi al Milan ©️Getty Images

La formula sarebbe già stata stabilita: prestito con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento della Champions League da parte dei rossoneri in base anche al numero di partite giocate dal difensore. Un accordo che fa felici entrambe le parti. Con il Milan che andrebbe a rinforzare la rosa da mettere a disposizione di Pioli, e la Roma che manderebbe via uno di quegli elementi in esubero e che pesano nel bilancio della società.

Non sarebbe comunque una sorpresa se la trattativa si chiudesse in questi giorni. Le sensazioni portano a questo: sarà una settimana che potrebbe decidere le sorti di molti giocatori e di molti club. Soprattutto di quelli che non rientrano nei piani delle attuali proprietarie del cartellino.