Monza-Juventus: formazioni ufficiali, diretta tv in chiaro, streaming gratis

Monza-Juventus
Dejan Kulusevski ©️Getty Images

Monza-Juventus è un’amichevole (in palio c’è il Trofeo Berlusconi) e si gioca alle ore 21:00: formazioni ufficiali, diretta tv in chiaro e streaming gratis.

Riecco il Trofeo Luigi Berlusconi dopo sei anni di assenza. Ma, a differenza di quello che accadeva in passato, la Juventus non si troverà di fronte il Milan. Il posto dei rossoneri è stato infatti preso dal Monza, il nuovo club di proprietà dell’ex Cavaliere. La sede del match di conseguenza non sarà più San Siro, storico teatro di questa gara unica, giunta alla sua venticinquesima edizione. I brianzoli di Giovanni Stroppa e i bianconeri di Massimiliano Allegri si fronteggeranno sul parto dello stadio Brianteo, oggi rinominato U-Power Stadium per questioni di sponsor.

Per il tecnico toscano, tornato dopo due anni alla guida della squadra con cui ha vinto cinque scudetti di fila e sfiorato due volte la Champions, sarà l’occasione per vedere nuovamente all’opera i suoi. La Juventus finora ha affrontato solo il Cesena, formazione di Serie C, battuto 3-1 da un undici imbottito di riserve ed elementi delle giovanili. Test certamente più probante quello contro il Monza, attrezzato per conquistare quella promozione dalla B alla A due mesi fa sfumata clamorosamente nei playoff contro il Cittadella.

Leggi anche: Lille-PSG, Supercoppa di Francia: diretta tv, streaming, pronostici

Come vedere Monza-Juventus in diretta tv e streaming gratis

Il match tra Monza e Juventus valido per il trofeo Berlusconi è in programma alle ore 21:00 all’U-Power Stadium di Monza e verrà trasmesso in chiaro da Mediaset su Italia 1. Sarà possibile assistere alla partita anche attraverso la diretta streaming gratuita tramite Mediaset Play: basterà collegarsi al sito o scaricare l’app su pc, smartphone o tablet. Monza-Juventus sarà visibile ovviamente anche sul sito di Sportmediaset.

La formazioni ufficiali

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Sampirisi, Bellusci, Pirola; D’Alessandro, Brescianini, Colpani, Barillà, Carlos Augusto; Gytkjaer, Maric.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Demiral, de Ligt, Pellegrini; Ranocchia, Ramsey, Rabiot; Kulusevski, Brighenti, Soulè.