Serie A, il pronostico di Massimiliano Allegri sullo Scudetto

Serie A
Allegri ©️Getty Images

Serie A, prima conferenza stampa di Allegri che dice chiaramente qual è il suo pronostico per il prossimo scudetto. La quota è data. 

Ha parlato per la prima volta da quando è tornato alla Juventus Massimiliano Allegri. La sua conferenza stampa di presentazione si è conclusa. Ha spiegato che Bonucci non sarà il vice capitano (“E’ andato via un anno, ha perso tutto”) e ha sottolineato anche che Dybala calcerà le punizioni insieme a Ronaldo, dopo il monopolio portoghese degli ultimi anni.

Ovviamente c’è stata anche la domanda sullo scudetto. Che è cucito sul petto dell’Inter e che l’anno prossima la Juventus deve cercare di riconquistare. Uno degli obiettivi bianconeri, ovviamente, è quello appunto di ritornare a vincere in Italia e soprattutto cercare di arrivare in fondo anche in Europa.

LEGGI ANCHE: Francia-Giappone, Giochi Olimpici: pronostici, formazioni, streaming

LEGGI ANCHE: Spagna-Argentina, Giochi Olimpici: pronostici, formazioni, streaming

Serie A, ecco il pronostico di Allegri

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©️Getty Images

La favorita è l’Inter: “Perché la squadra campione parte sempre con i favori del pronostico” ha detto ancora Allegri. Che, però, si è spinto oltre. Spiegando quale secondo lui, al momento, è la quota scudetto. “Vedendo le squadre che ci sono adesso, e sentendo un po’ l’odore del prossimo campionato, credo che la quota per vincere il titolo sia 86-88 punti. Magari mi sbaglio. Ma al momento credo questo”.

Un Allegri apparso carico. Un Allegri simpatico – un po’ meno del solito – che sente la responsabilità di essere tornato alla Juventus. “Una scelta di cuore” ha detto ancora. Anche se è rischiosa perché tutti si aspettano da lui qualcosa in più. E quel qualcosa in più è certamente la vittoria della Champions League. Che deve essere “un sogno per tutti” ha ribadito su questo punto.