Italia-Inghilterra 20-0 a Wembley, il pronostico di Fantozzi: “Chi ha fatto palo?”

Italia-Inghilterra
Paolo Villaggio, il mitito Fantozzi ©️Getty Images

Italia-Inghilterra a Wembley, il “pronostico” di Fantozzi e quella scena epica che tutti noi ricordiamo. “Chi ha fatto palo?”

Non prendete impegni. E, soprattutto, se lavorate in qualche ufficio “pericoloso” staccate il cellulare e mettete fuori posto anche il telefono di casa. Il rischio di una telefonata del vostro ragioniere di fiducia che potrebbe portare il nome di Filini è dietro l’angolo. Quindi, fate molta, molta attenzione.

C’è chi sapeva già tutto. Qualche decennio fa. Sì, proprio lui, l’altro ragioniere, uno dei più amati del piccolo schermo: Fantozzi. Memorabile in quella scena che tutti conoscono. Anche chi non era nato ci è passato qualche volta sopra grazie a Youtube. “Sabato 18, programma formidabile, calze, mutande, vestaglione di flanella con tavolinetto davanti al televisore, frittatona di cipolle, familiare di Peroni gelata e rutto libero“. Un sogno. Forse con qualche abito in meno visto che si giocherà con delle temperature infuocate qui da noi. Meglio in mutande e canottiera, magari. Ma rimane sempre qualcosa di memorabile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, si chiude già oggi | Arriva il vice Ibra

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, non si presenta in ritiro | Tentazione Allegri

Italia-Inghilterra 20-0 a Wembley, il pronostico

Sì, poi quella chiamata. Per quel film, “La corazzata Potemkin“. Un sogno infranto. “Le voci nella sala si rincorrevano, si diceva che l’Italia vinceva 20-0 e che aveva segnato Zoff di testa su calcio d’angolo”. Ma nella mente di tutti rimane un’altra scena. Quando Fantozzi scese dalla macchina perché la radio in macchina dava segni di cedimento e non riusciva a capire le azioni salienti della partita.

Un pugno a spaccare un vetro e una delle battute che più si ricordano: “Scusi, chi ha fatto palo?”. Giusta e anche giustificata la reazione del padrone di casa che non staremo qui a commentare. Ora, ripetiamo quello che avete letto all’inizio. Chiudete i telefoni. Domenica c’è Italia-Inghilterra a Wembley.