Svizzera-Spagna, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Svizzera-Spagna
Oyarzabal e Morata ©️Getty Images

Svizzera-Spagna è un match valido per i quarti di finale di Euro 2020 e si gioca venerdì alle ore 18:00 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia: statistiche, notizie, formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SVIZZERA – SPAGNA | venerdì ore 18:00

Alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia, è in programma il primo quarto di finale di Euro 2020: Spagna e Svizzera si contendono un posto per una delle due semifinali che saranno entrambe ospitate dal Wembley Stadium di Londra.

Due selezioni che, solamente pochi giorni fa, prima che si concludesse la fase a gironi, sembravano addirittura ad un passo dall’eliminazione. La Roja di Luis Enrique dopo aver deluso nelle prime due uscite contro Svezia e Polonia e costretta ad un match da dentro o fuori contro la Slovacchia, poi travolta 5-0. Gli elvetici di Vladimir Petkovic, invece, con un solo risultato a disposizione contro i turchi, per sperare di rimanere a far parte delle migliori terze e godere del ripescaggio. Per quel – poco – che avevano fatto vedere in campo, insomma, veniva difficile ipotizzare una lunga avventura all’interno della manifestazione. Se non fosse che questo, come ha ampiamente dimostrato il primo turno della fase ad eliminazione diretta, si sta caratterizzando come l’Europeo delle sorprese.

Due ottavi di finale pirotecnici

Non si potrebbe definire altrimenti l’eroica impresa della Svizzera negli ottavi, capace di far fuori la favoritissima Francia campione del mondo in carica, candidata numero uno per la vittoria finale, al termine di 120′ di emozioni uniche, già entrate nella storia. Incredibile soprattutto il modo in cui è maturata: sotto 3-1 a dieci minuti dalla fine, la nazionale rossocrociata non si è persa d’animo e, approfittando dell’eccessiva rilassatezza dei Bleus, è riuscita in extremis ad azzerare lo svantaggio con i gol di Seferovic e Gavranovic, trascinando la gara ai supplementari ed infine ai calci di rigore.

Svizzera-Spagna
L’esultanza di Sommer dopo il rigore parato a Mbappé ©️Getty Images

Dal dischetto gli uomini di Petkovic sono stati impeccabili, così come il loro portiere Sommer sul quinto rigore calciato da Mbappé: l’errore dell’attaccante del Psg ha condannato la squadra di Deschamps.

Rocambolesco anche l’ottavo della Spagna, che a tredici giri di lancette dal fischio finale sembrava aver ormai chiuso i giochi con i vicecampioni del mondo della Croazia, grazie alla rete del 3-1 siglata da Ferran Torres. Le Furie Rosse, però, hanno cantato vittoria troppo presto. Rimontati in pochi minuti da Orsic e Pasalic, Luis Enrique e i suoi hanno avuto bisogno dei tempi supplementari per avere definitivamente la meglio sui balcanici. Qui, ad evitare la pericolosa lotteria dei rigori, c’hanno pensato il ritrovato Morata, autore del gol del 3-4, e Oyarzabal, che ha messo la firma sulla “manita” spagnola.

Svizzera-Spagna: le ultime notizie sulle formazioni

Assenza pesantissima nella Svizzera. Il commissario tecnico Petkovic non potrà disporre del suo capitano, nonché elemento imprescindibile nel suo centrocampo, Granit Xhaka, squalificato per doppia ammonizione. Al suo posto c’è Zakaria, mentre il resto della formazione titolare dovrebbe essere identica a quella che ha affrontato la Francia. L’unico ballottaggio è quello sulla fascia destra tra Widmer e Mbabu.

Poche novità anche nella Spagna. Luis Enrique riproporrà Jordi Alba in difesa, mentre Gayà, non al meglio dal punto di vista fisico, torna in panchina. Non dovrebbero esserci problemi nemmeno per Busquets, confermato in regia tra Pedri e Koke. Nel tridente offensivo, ai lati di Morata, agiranno nuovamente Sarabia e Ferran Torres.

Come vedere Svizzera-Spagna in diretta tv e streaming

Svizzera-Spagna è in programma venerdì alle ore 18:00 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale terrestre). Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Per gli abbonati Sky sarà inoltre possibile vedere Svizzera-Spagna su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) oppure su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Con i dieci gol segnati tra Slovacchia e Croazia, si può tranquillamente affermare che la Spagna abbia finalmente ritrovato un attacco che nelle prime due giornate aveva stentato. La Svizzera, d’altro canto, dopo aver eliminato la Francia affronterà questo quarto di finale con grande entusiasmo e soprattutto senza niente da perdere. E, come è avvenuto con i francesi, difficilmente si rintanerà nella propria area di rigore. Le reti, dunque, non dovrebbero mancare. Le due squadre ne segneranno almeno una per parte e complessivamente saranno più di due complessive. La Spagna, tecnicamente superiore agli svizzeri, parte leggermente favorita.

Le probabili formazioni di Svizzera-Spagna

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodríguez; Widmer, Freuler, Zakaria, Zuber; Shaqiri; Embolo, Seferović.
SPAGNA (4-3-3): Unai Simón; Azpilicueta, Eric García, Laporte, Jordi Alba; Koke, Busquets, Pedri; Sarabia, Morata, Ferran Torres.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2