Brasile-Cile, Copa America: pronostici, probabili formazioni, streaming

Brasile-Cile
Neymar ©Getty Images

Brasile-Cile è una partita valida per i quarti di finale della Copa America: pronostici, analisi, probabili formazioni e streaming.

BRASILE – CILE | sabato ore 02:00

L’Estadio Olimpico Nilton Santos di Rio de Janeiro sarà il teatro di un match attesissimo, valido per i quarti di finale dell’edizione numero 47 della Copa America.

Questa manifestazione era originariamente in programma in Colombia e Argentina. Entrambi i Paesi, però, hanno successivamente dovuto rinunciare a ospitare l’evento: il primo per colpa di una gravissima crisi sociale, mentre il secondo a causa dell’eccessivo numero di contagi da coronavirus. L’organizzazione è stata affidata al Brasile, ma questa scelta ha scontentato tutti. Persino gli stessi calciatori della selezione verdeoro si sono lamentati: anche nella loro nazione, del resto, la situazione sanitaria è tuttora complicata e sta provocando tensioni all’interno della popolazione. Nonostante un avvicinamento ricco di polemiche, comunque, i padroni di casa sono riusciti a conquistare ben dieci punti nel gruppo B, che hanno chiuso in vetta.

Il percorso del Brasile

Nel match inaugurale, la selezione brasiliana ha battuto per 3-0 il Venezuela, per effetto delle reti firmate da Marquinhos, Neymar – andato a segno su rigore – e Gabriel Barbosa. In occasione del successivo impegno, la squadra allenata da Tite si è imposta ancor più nettamente: Alex Sandro, il solito Neymar, Everton Ribeiro e Richarlison l’hanno condotta verso una vittoria per 4-0 sul Perù. L’affermazione ai danni della Colombia, invece, è stata sofferta: i gol di Roberto Firmino e Casemiro – autore del definitivo 2-1 addirittura al decimo minuto di recupero – hanno vanificato l’iniziale prodezza di Luis Diaz. Infine, ecco il pareggio per 1-1 contro l’Ecuador, contraddistinto dalle reti di Eder Militao e Angel Mena.

Le disavventure di Vidal e Alexis Sanchez

Anche il Cile non ha avuto un approccio tranquillo alla competizione. Il ricovero di Arturo Vidal, colpito dal coronavirus, ha scosso l’ambiente. Il centrocampista dell’Inter è stato presto dimesso dall’ospedale, ma le polemiche intorno a lui non sono mancate. Vidal, infatti, avrebbe violato le norme legate al protocollo medico e alla quarantena.

Secondo alcune ricostruzioni, dopo essere arrivato in patria lo scorso 25 maggio, si sarebbe recato in un ristorante con numerosi amici, oltre a registrare uno spot pubblicitario e a visitare un ippodromo, finendo per esporsi a troppi pericoli e per contrarre il virus. I guai fisici di Alexis Sanchez, fermato da un infortunio muscolare, hanno reso ancor più complicata la situazione.

Brasile-Cile, il percorso della “Roja”

La nazionale cilena si è piazzata al quarto posto nel gruppo A, con cinque punti all’attivo. Ha esordito con un pareggio per 1-1 contro l’Argentina, andata in vantaggio con un magistrale calcio di punizione trasformato da Leo Messi e raggiunta da un guizzo di Eduardo Vargas, il quale ha ribadito in rete un calcio di rigore di Vidal, deviato da Emiliano Martinez sulla traversa. Un gol in apertura di Ben Brereton è bastato a Claudio Bravo e compagni per battere la Bolivia, mentre un nuovo 1-1 ha caratterizzato il successivo match della Roja.

Nella sfida contro l’Uruguay, ancora una volta, Vargas è stato brillante protagonista e Vidal non ha vissuto una grande giornata: l’attaccante dell’Atletico Mineiro ha portato avanti il Cile, riacciuffato sul pari da una deviazione del calciatore nerazzurro su una zampata di Luis Suarez. La sconfitta per 2-0 contro il Paraguay, contraddistinta da un gol di Braian Samudio e da un penalty di Miguel Almiron, ha certificato il non esaltante periodo della selezione guidata in panchina da Martin Lasarte.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, ecco 400 milioni di euro | Nuova dirigenza e rinnovo

Notizie sulle formazioni e possibili sviluppi tattici

Alexis Sanchez (Getty Images)

Tite avrà l’opportunità di affidarsi alla freschezza atletica dei numerosi calciatori importanti lasciati a riposo – alcuni totalmente, altri per buona parte del match – nell’ininfluente sfida contro l’Ecuador: Neymar, Alex Sandro, Everton Ribeiro, Casemiro, Fred, Richarlison e Gabriel Jesus sono pronti a tornare titolari. Il Brasile sarà presumibilmente in grado di gestire il pallone per larghi tratti e di creare numerose occasioni, puntando soprattutto sull’enorme talento degli attaccanti di cui dispone.

Il Cile potrà finalmente contare su Sanchez, che ha risolto i propri guai fisici. L’attaccante dell’Inter darà maggior qualità offensiva alla squadra di Lasarte, giocando dall’inizio o eventualmente subentrando in corso d’opera. La Roja cercherà di ripartire appena le sarà possibile e contribuirà quasi certamente a rendere spettacolare questo confronto, al quale si avvicina da sfavorita.

Come vedere Brasile-Cile in diretta tv e streaming

La Copa America sarà trasmessa su Sky Sport. Le partite in programma potranno essere viste anche in Streaming tramite l’applicazione Sky Go. Ovviamente anche Now Tv offrirà questo servizio.

C’è però anche un’altra opzione. Tutte le partite della Copa America saranno visibili in diretta, previa registrazione, anche sul sito www.elevensports.it o attraverso le applicazioni Eleven Sports scaricabili dagli store Android e iOS, oltre che su Android TV.

Brasile-Cile: il pronostico

Il Brasile dovrebbe realizzare almeno due gol e chiudere i conti per il passaggio del turno già nei tempi regolamentari. Anche il Cile potrebbe segnare.

Le probabili formazioni di Brasile-Cile

BRASILE (4-3-3): Alisson; Emerson Royal, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Everton Ribeiro, Casemiro, Fred; Richarlison, Gabriel Jesus, Neymar.
CILE (4-3-3): Bravo; Isla, Medel, Sierralta, Mena; Vidal, Alarcon, Aranguiz; Pinares, Vargas, Brereton.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1