Francia-Svizzera: formazioni ufficiali, pronostico marcatori, falli, tiri

Francia-Svizzera
Kylian Mbappé ©️Getty Images

Francia-Svizzera è un match valido per gli ottavi di finale di Euro 2020 e si gioca lunedì alle ore 21:00 alla National Arena di Bucarest, in Romania: formazioni ufficiali, diretta tv in chiaro e streaming, pronostico marcatore, falli, tiri.

Le formazioni ufficiali
FRANCIA (3-5-2): Lloris; Varane, Lenglet, Kimpembe; Pavard, Pogba, Kanté, Griezmann, Rabiot; Mbappé, Benzema.
SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodríguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri; Embolo, Seferović.

Inserita nel girone di ferro con Portogallo, Germania e Ungheria, la favoritissima Francia è riuscita a concludere al primo posto, ma non tutto è filato liscio come l’olio. Alla fine i campioni del mondo in carica se la sono cavata con una vittoria – 1-0 all’esordio contro i tedeschi – e due pareggi: prima l’incredibile passo falso di Budapest (1-1), poi il rocambolesco 2-2 con i portoghesi. Cinque punti sono bastati a Didier Deschamps per raggiungere il primo obiettivo. Arrivare davanti a tutti era fondamentale per assicurarsi un ottavo di finale meno impegnativo. Anche se, con il senno di poi, finire nell’altra parte del tabellone non sarebbe stata una cattiva idea, visto il quadro che s’è venuto a delineare.

Calcoli che Mbappé e compagni non possono fare se vogliono realizzare il sogno della doppietta Mondiale-Europeo ed aprire così un ciclo leggendario. Il loro viaggio nella fase ad eliminazione diretta comincia con la Svizzera di Petkovic e Shaqiri, volata agli ottavi grazie al successo nell’ultima gara del girone con la derelitta Turchia: il 3-1 ha consentito agli elvetici di qualificarsi come migliore terza.

Francia-Svizzera
Shaqiri e Petkovic ©️Getty Images

Come vedere Francia-Svizzera in diretta tv e streaming

Francia-Svizzera è in programma lunedì alla National Arena di Bucarest, in Romania. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale terrestre). Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Per gli abbonati Sky sarà inoltre possibile vedere Francia-Svizzera su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) oppure su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

I pronostici su marcatori, falli, tiri in porta

Deschamps è alla ricerca di quella vittoria convincente che finora ha stentato ad arrivare. Per questo il commissario tecnico transalpino ha chiesto ai suoi una prestazione importante, in particolar modo dal punto di vista offensivo. L’attacco, infatti, finora è andato a sprazzi. Assente ingiustificato nel tabellino dei marcatori, Kylian Mbappé, ancora a secco di gol. È lui l’unico del tridente – formato pure da Griezmann e Benzema – a non aver gonfiato la rete. Impensabile che continui questo digiuno per un giocatore di tale spessore. La fragile difesa svizzera, a Bucarest, potrebbe soffrire eccessivamente le sue accelerazioni, diventando il pericolo numero uno per Petkovic.

Capitolo tiri in porta. Scontati Benzema e Griezmann, ad impensierire Sommer potrebbe essere Rabiot con una conclusione da lontano: lo juventino non è nuovo a sortite offensive del genere. Tra gli elvetici, invece, non si può non pronosticare Shaqiri, mattatore contro la Turchia, mentre le “sorprese” saranno Freuler e Gavranovic.

Infine, Rodriguez e Zuber rischiano il giallo perché con ogni probabilità dalle loro parti agirà Mbappé e dovranno ricorrere alle cattive per contenerlo. Ma non è da escludere che sul taccuino dell’arbitro ci finisca anche Pogba.