Bolivia-Argentina, Copa America: pronostici, formazioni, streaming

pronostici
Leo Messi (Getty Images)

Bolivia-Argentina è una partita valida per il gruppo A della Copa America: pronostici, analisi, probabili formazioni e streaming.

BOLIVIA – ARGENTINA | martedì ore 02:00

Le otto nazionali qualificate per i quarti di finale dell’edizione numero 47 della Copa America sono già conosciute. L’elenco comprende il Brasile, il Perù, la Colombia, l’Ecuador, il Paraguay, il Cile, l’Uruguay e l’Argentina, che ha l’opportunità di consolidare la propria leadership nel gruppo A con una vittoria ai danni della Bolivia, ormai certa dell’eliminazione, insieme con il Venezuela.

L’Argentina ha sinora conquistato sette punti. Il suo debutto nella manifestazione è coinciso con un pareggio per 1-1 contro il Cile: un magistrale calcio di punizione trasformato da Leo Messi ha portato in vantaggio l’Albiceleste, ma poi l’equilibrio è stato ristabilito da Eduardo Vargas, il quale ha ribadito in rete un calcio di rigore di Arturo Vidal, deviato da Emiliano Martinez sulla traversa. Poi, la selezione allenata da Lionel Scaloni ha battuto l’Uruguay e il Paraguay, imponendosi per 1-0 in entrambi i casi: Guido Rodriguez ha risolto la prima di queste due partite, Alejandro “El Papu” Gomez ha deciso l’altra.

La Bolivia, invece, ha collezionato tre sconfitte in altrettanti match. Ha inizialmente perso per 3-1 contro il Paraguay. È riuscita a sbloccare la situazione grazie a un rigore di Erwin Saavedra, ma l’espulsione di Jaume Cuellar ha agevolato la rimonta di Gustavo Gomez e compagni, che hanno sfruttato la possibilità di giocare in superiorità numerica. L’autore del momentaneo pareggio è stato Kaku, mentre una doppietta di Angel Romero ha successivamente scavato un solco tra le due squadre. Il secondo k.o. è arrivato di misura per mano del Cile, cui un gol di Ben Brereton in apertura è bastato per ottenere una vittoria preziosa. Infine, anche l’Uruguay si è imposto sulla nazionale boliviana, arresasi con il punteggio di 2-0, per effetto di un autogol di Jairo Quinteros e di una rete di Edinson Cavani.

Leggi anche: WhatsApp cambia, ma Telegram è più veloce: le incredibili novità dell’app

Notizie sulle formazioni

Erwin Saavedra (Getty Images)

Scaloni è intenzionato a schierare Franco Armani in porta, Gonzalo Montiel, Lisandro Martinez, German Pezzella e Marcos Acuña in difesa, Rodriguez ed Exequiel Palacios a centrocampo, Gomez, Messi e Angel Correa a sostegno di Sergio Aguero. Quello dell’Argentina, insomma, sarà un propositivo 4-2-3-1, in cui il quartetto offensivo – davvero ricchissimo di talento e fantasia – potrebbe esaltarsi.

Cesar Farias dovrebbe replicare con un 4-4-2, sistema di gioco all’interno del quale ci sarà verosimilmente spazio per Carlos Lampe tra i pali, per Luis Haquin, Diego Bejarano, Adrian Jusino e José Sagredo nella linea difensiva, per Saavedra, Henry Vaca, Leonel Justiniano e Danny Bejarano in mezzo al campo, per Marcelo Moreno e Rodrigo Ramallo in attacco. La Bolivia, scarsamente dotata sotto il profilo tecnico e molto penalizzata dai casi di coronavirus in questa Copa America, faticherà a opporre un’adeguata resistenza.

Come vedere Bolivia-Argentina in diretta tv e streaming

La Copa America sarà trasmessa su Sky Sport. Le partite in programma potranno essere viste anche in Streaming tramite l’applicazione Sky Go. Ovviamente anche Now Tv offrirà questo servizio.

C’è però anche un’altra opzione. Tutte le partite della Copa America saranno visibili in diretta, previa registrazione, anche sul sito www.elevensports.it o attraverso le applicazioni Eleven Sports scaricabili dagli store Android e iOS, oltre che su Android TV.

Bolivia-Argentina: il pronostico

È probabile che l’Argentina arrivi all’intervallo in vantaggio e vinca. I gol complessivi saranno presumibilmente almeno tre.

Le probabili formazioni di Bolivia-Argentina

BOLIVIA (4-4-2): Lampe; Haquin, Di. Bejarano, Jusino, Sagredo; Saavedra, Vaca, Justiniano, Da. Bejarano; Moreno, Ramallo.
ARGENTINA (4-2-3-1): Armani; Montiel, Martinez, Pezzella, Acuña; Rodriguez, Palacios; Gomez, Messi, A. Correa; Aguero.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3