Tour de France, maxi caduta nella prima tappa: colpa di una tifosa – VIDEO

Tour de France
Sagan (C) Getty images

Tour de France, maxi caduta nella prima tappa: coinvolti moltissimi corridori, tra cui alcuni dei favoriti per la vittoria odierna

Nel ciclismo si dice sempre che per evitare le cadute è necessario stare davanti. Non è il caso di oggi. Perché nella prima tappa del Tour de France è tutto partito lì davanti. Una tifosa, per farsi inquadrare dalle telecamere, esponendo un cartellone, ha fatto cadere un corridore, Martin, scatenando una maxi caduta che ne ha coinvolti almeno altri 60.

Sono tutti ripartiti, al momento, ma qualcuno non nelle migliori condizioni. Ad esempio Peter Sagan, uno dei principali candidati alla vittoria della tappa odierna. Il problema, però, non sarà nemmeno oggi: perché le conseguenze ci saranno soprattutto domani per i corridori.  La caduta è stata inaspettata. E l’impatto per molti è stato davvero terrificante. I dolori arriveranno stasera, quando l’adrenalina della gara verrà smaltita.

LEGGI ANCHE:  Tour de France al via: diretta tv, streaming e pronostici vincente

Tour de France, ecco il video della maxi caduta

Una caduta, come si può vedere dal video, davvero incredibile. Che ha coinvolto praticamente tutte le squadre. I ciclisti della Movistar e della Emirates sembrano quelli che al momento hanno riportato la peggio. Anche perché proprio al centro del gruppo. In questo momento, nella tappa, il gruppo si è ricompattato e mancano 23 chilometri all’arrivo. Anche se c’è una fuga che potrebbe andare in porto. In ogni caso, il Tour, non inizia certamente nel migliore dei modi.