Calciomercato Inter, via alle cessioni: Zhang all’incasso per la gioia dei tifosi

Calciomercato Inter
Steven Zhang ©️Getty Images

Calciomercato Inter, nerazzurri ad un passo dal piazzare un esubero. L’ufficialità dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

L’imperativo è sfoltire, tagliare dove si può. Ridurre al minimo gli “sprechi”. La dirigenza dell’Inter è al lavoro ormai da settimane per tagliare i costi almeno del 20%, tra ingaggi e ammortamenti. Una missione non semplice per l’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta. Specie quando si tratta di piazzare gli esuberi: il rischio minusvalenza, in quel caso, è costantemente dietro l’angolo. E il club campione d’Italia in carica, di giocatori che non rientrano da tempo nei piani societari, ne ha parecchi in giro per l’Europa.

Uno di questi è il famigerato Joao Mario. Il centrocampista portoghese, pagato 40 milioni nel 2016 e oggi in prestito allo Sporting CP, non mette piede a San Siro ormai dal 2019, se non per presentarsi alle visite mediche di rito e svolgere il ritiro ad Appiano Gentile. L’ultimo ad utilizzarlo fu Luciano Spalletti, due stagioni fa. Il tecnico toscano provò a rivalutarlo (22 presenze e un gol nel 2018-19). Ma, con l’arrivo di Antonio Conte, il 28enne nativo di Oporto tornò a girovagare per il Vecchio Continente.

Calciomercato Inter
Joao Mario ©️Getty Images

Leggi anche: Calciomercato Inter, dalla Spagna: nuovo scippo al Milan

Calciomercato Inter, Joao Mario ad un passo dal Villarreal

Nelle ultime due stagioni Joao Mario è passato dalla fredda Russia (Lokomotiv Mosca) al suo amato Portogallo, lì dove la sua carriera aveva avuto inizio. E l’aria di casa, evidentemente, gli ha fatto bene. Con la maglia dello Sporting CP ha messo insieme 27 presenze e due gol, aiutando i Leoes di Ruben Amorim a vincere quel titolo nazionale che mancava da 19 anni.

A fine anno la società biancoverde si è messa subito in contatto con Marotta e i suoi collaboratori per intavolare una trattativa, con l’obiettivo di acquistare il giocatore a titolo definitivo (Joao Mario è legato all’Inter fino al 2022). Pochi giorni fa sembrava tutto fatto, ma lo Sporting Cp ha abbassato improvvisamente l’offerta, da 8 a 5 milioni di euro, facendo saltare l’accordo.

Tuttavia, nelle ultime ore sul centrocampista portoghese si sarebbe fiondato il Villarreal, fresco vincitore dell’Europa League. Il club spagnolo sembrerebbe vicino a chiudere con l’Inter per la cifra richiesta dai nerazzurri, di circa 8 milioni di euro. Il suo passaggio in Spagna, nella Liga, sarebbe stato già definito, secondo le ultime indiscrezioni. Per la felicità del presidente Zhang e soprattutto dei tifosi dell’Inter: tra loro e Joao Mario, infatti, il feeling non è mai davvero scattato.