Svezia-Polonia: formazioni ufficiali, pronostico marcatori, falli, tiri

Svezia-Polonia
Jan Andersson dà le ultime indicazioni a Quaison (Getty Images)

Svezia-Polonia è una partita della fase a gironi di Euro 2020 e si gioca mercoledì alle ore 18:00 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia: formazioni ufficiali, diretta tv e streaming, pronostico marcatore, falli, tiri.

Le formazioni ufficiali
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelöf, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Quaison, Isak.
POLONIA (3-5-2): Szczęsny; Bereszyński, Bednarek, Glik; Jóźwiak, Klich, Krychowiak, Zieliński, Puchacz; Lewandowski, Świderski.

I risultati maturati ieri sera hanno fatto felice la Svezia. Gli scandinavi, infatti, sono già sicuri di giocare gli ottavi di finale anche in caso di sconfitta nell’ultima giornata della fase a gironi. In caso di secondo posto affronteranno la Croazia, qualificatasi grazie al successo sulla Scozia.

Dovesse invece finire al terzo, la selezione guidata dal commissario tecnico Andersson dovrà vedersela probabilmente con una tra Svizzera e Repubblica Ceca. Non potrà fare troppi calcoli invece la Polonia, condannata a vincere il match di San Pietroburgo. Lewandowski e compagni, battuti all’esordio dalla Slovacchia, sono ancora in gioco per via dell’1-1 ottenuto in Spagna contro la Roja: un pareggio insperato, raggiunto proprio grazie al cannoniere del Bayern Monaco – al suo primo gol nella competizione – che mantiene intatte le loro possibilità di avanzare al turno successivo.

La qualificazione passa da questa sfida: qualsiasi risultato all’infuori del successo metterebbe anticipatamente fine alla loro avventura continentale.

Svezia-Polonia
Paulo Sousa (Getty Images)

Come vedere Svezia-Polonia in diretta tv e streaming

Svezia-Polonia è in programma mercoledì alle 18:00 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia. Sarà visibile esclusivamente per gli abbonati Sky tramite Diretta gol (canale 201 o 251) oppure integrale su Sky Sport Hd (canale 253). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

I pronostici su marcatori, falli, tiri in porta

Si sa che spesso, nel calcio, le motivazioni fanno la differenza. E, con la Svezia ormai sicura della qualificazione, chi ne avrà di più in quest’incontro sarà sicuramente la Polonia. Dovrà provarci a tutti i costi a prendersi questi tre punti vitali. Perché con un pari tornerebbe a casa. Paulo Sousa, dunque, non ha alternative: saranno i suoi a dover fare la partita. Dopo essersi sbloccato con la Spagna, sarebbe un sacrilegio non puntare di nuovo su di lui, Robert Lewandowski. Da goleador insaziabile, è pronto a prendersi nuovamente la squadra sulle spalle, segnando almeno un gol agli svedesi.

Per quanto riguarda i tiri in porta, invece, attenzione al suo compagno di reparto, Swiderski, 24enne attaccante del Paok. Ma potrebbero essere ispirati anche Klich e Zielinski, potenzialmente pericolosi dalla distanza. Tra gli svedesi non si può non considerare Isak, talento di grandissima prospettiva, e Forsberg, uno dei più “attivi” in area avversaria, nonostante Andersson lo schieri esterno di centrocampo.

Si candidano per almeno un cartellino giallo, infine, il mediano polacco Krychowiak, già espulso durante la prima giornata con la Slovacchia, e lo svedese Olsson, centrocampista dai modi spesso rudi.