Svezia-Polonia, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Svezia-Polonia
Emil Forsberg (Getty Images)

Svezia-Polonia è una partita della fase a gironi di Euro 2020 e si gioca mercoledì alle ore 18:00 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia: statistiche, notizie, formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SVEZIA – POLONIA | mercoledì ore 18:00

Tra le rivelazioni del gruppo E, che sulla carta doveva essere dominato dalla Spagna, troviamo un’intraprendente Svezia. La selezione scandinava, partita tra mille dubbi dopo la rinuncia forzata a Zlatan Ibrahimovic e l’esclusione per Covid di due potenziali titolari come Kulusevski e Svanberg, giunge alla terza giornata della fase a gironi da prima in classifica e con ottime possibilità di restarlo anche dopo gli ultimi 90 minuti.

Meglio degli uomini di Jan Andersson, finora, non ha fatto nessuno. Prima hanno resistito con coraggio e autorità all’assedio spagnolo (0-0), poi si sono sbarazzati con il minimo sforzo della Slovacchia (1-0) grazie ad un calcio di rigore trasformato da Forsberg.

E poco importa se la fase di non possesso palla continui ad essere rivedibile. C’è da dire che contro gli slovacchi la manovra svedese è stata sicuramente meno timida rispetto al match di Siviglia – concluso con un solo tiro in porta – ma ancora non abbiamo assistito ad alcun gol su azione da parte dei gialloblù, malgrado la giovane stella Isak stia salendo man mano di livello. In caso di vittoria sulla Polonia, la Svezia si prenderà naturalmente anche il primo posto, e dopo i risultati degli altri gruppi è già sicura della qualificazione agli ottavi di finale.

Strappando un punto agli spagnoli, è tornata in corsa anche la Polonia: decisivo un imperioso stacco di testa del solito Lewandowski, che ha annullato il vantaggio di Morata. La Polonia di Paulo Sousa passa se batte la Svezia e chiuderebbe al primo posto in caso di pareggio nella sfida di Siviglia.

Svezia-Polonia
Robert Lewnadowski (Getty Images)

Svezia-Polonia: le ultime notizie sulle formazioni

Kulusevski è già negativizzato da qualche giorno e contro la Polonia dovrebbe essere utilizzato a gara in corso: la scelta del c.t Andersson di mantenere lui e Svanberg nella lista dei 26 è stata ripagata. L’undici scandinavo sarà verosimilmente quello che ha battuto la Slovacchia.

Nella Polonia tornerà a farsi vedere il centrocampista Krychowiak, espulso nel match iniziale contro gli slovacchi. In mediana Sousa prevede una linea a cinque, con Jóźwiak e Puchacz sulle fasce. Assente l’infortunato Moder, mentre davanti, a far compagni a Lewandowski, ci sarà ancora Świderski.

Come vedere Svezia-Polonia in diretta tv e streaming

Svezia-Polonia è in programma mercoledì alle 18:00 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia. Sarà visibile esclusivamente per gli abbonati Sky tramite Diretta gol (canale 201 o 251) oppure integrale su Sky Sport Hd (canale 253). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Lewandowski è una seria minaccia per qualsiasi retroguardia, ma finora la Svezia si è dimostrata molto solida in difesa. E contro la Polonia dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta, in un match da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Svezia-Polonia

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelöf, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Isak.
POLONIA (3-5-2): Szczęsny; Bereszyński, Bednarek, Glik; Jóźwiak, Klich, Krychowiak, Zieliński, Puchacz; Lewandowski, Świderski.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1