Italia-Svizzera: formazioni ufficiali, pronostico marcatori, falli, tiri

Turchia-Svizzera
Insigne (getty)

Italia-Svizzera, ecco le formazioni ufficiali e i pronostici per la seconda partite del girone che vede impegnata la squadra di Mancini

Le formazioni ufficiali

ITALIA(4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.
SVIZZERA (3-4-2-1) Sommer; Elvedi, Schaer, Akanji; Mbabu, Freuler, Xhaka, Rodriguez; Embolo, Shaqiri; Seferovic.

l’Italia per staccare il pass per gli ottavi. La Svizzera per centrare la prima vittoria dell’Europeo. All’Olimpico di Roma si sfidano la squadra di Mancini e quella di Petkovic: con gli azzurri favoriti, per la vittoria importante contro la Turchia. Soprattutto per come è arrivata, con una prestazione da sottolineare e con un risultato rotondo che non permette nessun commento. Gli elvetici, guidati da Xhaka (prossimo ad andare alla Roma) non hanno nessun’altro risultato che non la vittoria. Sicuramente, per l’Italia, è la partita più difficile del girone.

LEGGI ANCHE: Italia-Svizzera, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Come vedere Italia-Svizzera in diretta tv e streaming

Xhaka (getty)

Italia-Svizzera è in programma mercoledì alle 21:00 allo stadio Olimpico di Roma. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale terrestre). Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Per gli abbonati Sky sarà inoltre possibile vedere Italia-Svizzera su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Italia-Svizzera i pronostici su marcatori, falli, tiri in porta

In una giornata così importante, in gol ci vanno i calciatori che fanno della personalità la propria arma migliori. Quelli che nei momenti decisivi vengono fuori. Negli azzurri ce ne sono tanti. E noi diamo fiducia a Insigne. Che non solo su azione, ma anche direttamente su calcio piazzato, potrebbe trovare il secondo gol del suo torneo.

Berardi da un lato e Xhaka dall’altro potrebbero essere quelli che ci proveranno maggiormente durante la sfida. Per quanto riguarda le conclusioni verso lo specchio della porta, sono i principali indiziati.

Chiellini farà a sportellate con Seferovic. Rodriguez si troverà a lottare con Berardi e Barella. Per le ammonizioni, i due, sono quelli che potrebbero essere i cattivi della serata.