Ungheria-Portogallo: formazioni ufficiali, pronostico marcatori, falli, tiri

Ungheria-Portogallo
Ronaldo (getty)

Ungheria-Portogallo, è la prima partita della giornata. Si sfidano i campioni in carica contro la squadra di Marco Rossi

Le formazioni ufficiali

UNGHERIA (3-5-2): Gulácsi; Botka, Orbán, Attila Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler, Ádám Nagy, Schäfer, Fiola; Roland Sallai, Ádám Szalai.

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patrício; Semedo, Rúben Dias, Pepe, Guerreiro; Danilo, William, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Ronaldo, Diogo Jota.

I campioni d’Europa in carica, contro la Cenerentola del girone. Sì, perché oltre il Portogallo, l’Ungheria di Marco Rossi dovrà affrontare anche Germania e Francia. Un girone di ferro incredibile. Ecco perché, la squadra di Cristiano Ronaldo, parte favorita. E dovrebbe anche vincere facile la gara di questo pomeriggio. Non ci sono dubbi che il Portogallo, con la qualità che ha, possa arrivare in fondo al torneo. Anche se ci sono molte squadre pronte a vincere l’Europeo.

LEGGI ANCHE: Ungheria-Portogallo, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Come vedere Ungheria-Portogallo in diretta tv e streaming

Marco Rossi
Marco Rossi (getty)

Ungheria-Portogallo è in programma martedì alle 18:00 allo stadio Ferenc Puskas di Budapest, in Ungheria. Sarà visibile esclusivamente per gli abbonati Sky su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

I pronostici su marcatori, falli, tiri in porta

Questa volta andiamo sul sicuro: primo marcatore della gara diciamo Cristiano Ronaldo. Che potrebbe sicuramente segnare anche durante la partita. Il portoghese, già ieri in conferenza stampa quando ha messo da parte le bottiglie di Coca Cola che gli erano state messe davanti, ha dimostrato di avere in corpo quella cattiveria che lo ha sempre contraddistinto. Fiducia al bianconero.

Per quanto riguarda i tiri in porta non diciamo Ronaldo, ma puntiamo su Bruno Fernandes e Guerreiro, che potrebbero essere quelli anche aiutati dai movimenti di CR7.

Ammonizioni: se Pepe non viene ammonito la partita non verrà omologata. A parte gli scherzi, il difensore è quello che quasi sempre finisce sul taccuino del direttore di gara. Occhio per quanto riguarda i falli commessi anche a Danilo e Willial Carvalho. Nell’Ungheria da tenere sott’occhio Lovrencsics.