Ungheria-Portogallo, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Ungheria-Portogallo
Bernardo Silva (Getty Images)

Ungheria-Portogallo è una partita della fase a gironi di Euro 2020 e si gioca martedì alle ore 18:00 allo stadio Ferenc Puskas di Budapest, in Ungheria: statistiche, notizie, formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

UNGHERIA – PORTOGALLO | martedì ore 18:00

La sfida tra magiari e lusitani battezza l’ultimo girone, quello F, che ormai abbiamo imparato a conoscere come il “gruppo della morte”. Oltre al Portogallo campione in carica, infatti, sono stato sorteggiati in questo raggruppamento da brividi anche due colossi del calcio continentale e mondiale come Francia e Germania. Decisamente sfortunata l’Ungheria, alla quale servirà un miracolo per qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta.

I portoghesi, dicevamo, hanno l’onere di difendere il titolo, conquistato cinque anni fa a Parigi contro ogni aspettativa. Fu un gol di Eder, oggi “desaparecido” nel campionato russo, a regalare il primo e unico successo alla selezione iberica. Che, dopo anni e anni di attese e illusioni, è riuscita ad iscrivere il proprio nome tra le vincitrici di un trofeo. Primo successo con la maglia della nazionale per Cristiano Ronaldo, che qualche anno dopo si è ripetuto aggiudicandosi la prima edizione della Nations League. Sarà dunque un Portogallo sazio? Nient’affatto. Tutti gli addetti ai lavori sono concordi sul fatto che la rosa a disposizione di Fernando Santos sia una delle più forti e meglio assortite di sempre. CR7, stavolta, non è solo: con lui ci sono giocatori che hanno brillato nelle ultime stagioni in campionati di assoluto livello come la Premier League (Bruno Fernandes, Bernardo Silva, Diogo Jota, Ruben Dias) ma anche certezze come Pepe e Rui Patricio o talenti in erba come Joao Felix.

Inserito in un gruppo così difficile, Ronaldo e compagni non hanno scelta. Devono partire con il piede giusto per poi concentrarsi sugli scontri diretti con francesi e tedeschi senza avere l’acqua alla gola.

Ungheria-Portogallo
Attila Szalai (Getty Images)

È in una situazione abbastanza simile l’Ungheria, che quantomeno avrà un piccolo vantaggio giocando due partite a Budapest, la sua capitale. Allenata dall’italiano Marco Rossi, la selezione magiara parte già con un grande handicap, dovendo rinunciare al suo elemento più tecnico, Dominik Szoboszlai, fuori per infortunio da gennaio.

Ungheria-Portogallo: le ultime notizie sulle formazioni

Rossi deve innanzitutto badare a non prenderle. Dunque si va sul sicuro con un abbottonatissimo 3-5-2, in modo tale da avere superiorità numerica a centrocampo e chiudere il più possibile gli spazi. Davanti ha recuperato l’attaccante del Friburgo, Sallai, che duetterà con il quasi omonimo Adam Szalai. In regia invece c’è l’ex Bologna Nagy, ai cui lati agiranno Kleinheisler e Schäfer.

Anche il Portogallo ha dovuto fare i conti con il Covid nei giorni scorsi. Joao Cancelo, difensore del Manchester City, ha già abbandonato il ritiro, sostituto dal milanista Diogo Dalot. Fernando Santos dovrebbe dunque mandare in campo l’undici dell’amichevole con la Spagna: un 4-3-3 con Ronaldo al centro dell’attacco, supportato da Bernardo Silva e Diogo Jota. Ruolo da mezzala, invece, per Bruno Fernandes. Difesa blindata dalla coppia Dias-Pepe.

Come vedere Ungheria-Portogallo in diretta tv e streaming

Ungheria-Portogallo è in programma martedì alle 18:00 allo stadio Ferenc Puskas di Budapest, in Ungheria. Sarà visibile esclusivamente per gli abbonati Sky su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

L’unica arma dell’Ungheria sembra essere la difesa, ma difficilmente riuscirà a contenere nel corso dei novanta minuti una squadra che dalla metà campo in su ha tecnica e qualità da vendere. Portogallo favorito in un match da almeno due gol complessivi. 

Le probabili formazioni di Ungheria-Portogallo

UNGHERIA (3-5-2): Gulácsi; Fiola, Orbán, Attila Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler, Ádám Nagy, Schäfer, Holender; Roland Sallai, Ádám Szalai.
PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patrício; Semedo, Rúben Dias, Pepe, Guerreiro; Danilo, William, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Ronaldo, Diogo Jota.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2