Sinner, erba indigesta: eliminazione clamorosa al primo turno

Sinner
Sinner (getty)

Sinner, finisce subito il torneo per l’italiano, al debutto assoluto sull’erba. E’ Draper a passare il turno

Si chiude l’Atp Queen’s per l’italiano Sinner, battuto in due set da Draper nel primo turno del torneo. L’italiano è stato sconfitta 2-0 (7-6, 7-6) i due parziali. Per Jannik Sinner è stato l’esordio assoluto in un Atp sull’erba. A causa della pandemia, infatti, lo scorso anno la stagione sul verde fu interamente cancellata.

Nulla da fare, l’erba al momento è indigesta per l’azzurro che spera di potersi rifare a Wimbledon, quando vorrebbe arrivare in forma e, soprattutto, preparato alla nuova superficie. In questi giorni si sta allenando anche con Murray, per cercare di capire i segreti e migliorare sul verde. Si può solo migliorare, al momento. Questa è l’unica nota positiva della giornata inglese per Sinner.

LEGGI ANCHE: Scozia-Repubblica Ceca: formazioni ufficiali, pronostico marcatori, falli, tiri

Sinner, ribaltato il pronostico

Sinner Bublik
Jannik Sinner (Getty Images)

Il pronostico del primo turno vedeva favorito l’italiano, ma Draper è riuscito nell’impresa di giornata: ribaltando le previsioni della vigilia. Adesso, per Sinner, inizierà un periodo di duro lavoro in vista dello Slam più importante, quello inglese.

Intanto, però, oggi, la lezione è servita. Ma poco male. C’è tempo e modo per migliorare anche sull’erba, soprattutto per uno che ha dimostrato delle qualità da tenere in considerazione. Poi, il ragazzo, sembra molto maturo per l’età che ha, e sicuramente farà tesoro degli errori commessi oggi.