Trail Blazers-Nuggets e Lakers-Suns, playoff Nba: pronostici

Trail Blazers-Nuggets
Damian Lillard al tiro (Getty Images)

Trail Blazers-Nuggets e Lakers-Suns sono due partite del primo turno dei playoff Nba: ultime notizie, statistiche, pronostici.

PORTLAND TRAIL BLAZERS – DENVER NUGGETS | venerdì ore 2:00

Portland e Denver hanno appena dato vita ad una delle partite finora più belle ed appassionanti di questi playoff. In gara-5 è successo praticamente di tutto. I Trail Blazers sembravano avere in pugno la partita, ma nel secondo tempo è salito in cattedra quello che negli ultimi tempi è diventato uno dei giocatori più dominanti della lega: Nikola Jokic. Il serbo è stato incontenibile. Con una prestazione da 38 punti, 11 rimbalzi e 9 assist, ha permesso ai suoi compagni di andare ai supplementari e, infine, di spuntarla per 7 punti (147-140). A Portland non resta che mangiarsi le mani, pensando di aver avuto l’opportunità unica di portarsi in vantaggio per la seconda volta nella serie.

È dunque servita a poco una delle performance destinata a restare nella storia, quella che porta la firma di uno strabiliante Damian Lillard, autore di 55 punti, 6 rimbalzi e 10 assist. Trail Blazers ora con le spalle al muro e costretti a vincere a tutti i costi gara-6 per evitare una cocente eliminazione.

Trail Blazers-Nuggets: il pronostico

Con ogni probabilità sarà un match da oltre 230 punti complessivi. Una vittoria di Portland non è da escludere. 

Lakers-Suns
LeBron James (Getty Images)

LOS ANGELES LAKERS – PHOENIX SUNS | venerdì ore 4:30 

Campioni in carica nei guai. Si mette male per i Los Angeles Lakers, sconfitti 115-85 in gara-5 e ad una sola sconfitta da una clamorosa eliminazione al primo turno. I Suns hanno letteralmente dominato, vincendo con un distacco di 30 punti ed ora possono contare su ben due match point, anche se sarebbe consigliabile evitare una gara-7 quando c’è di mezzo “sua maestà” LeBron James. Che stavolta ha fallito nell’impresa di non far pesare l’assenza annunciata di Anthony Davis, infortunatosi in gara-4: l’ala grande della franchigia gialloviola sta facendo i salti mortali per rientrare in gara-6 ma non c’è ancora nulla di ufficiale. Senza di lui i Lakers perdono tantissimo sia in termini offensivi che difensivi, con James costretto a fare gli straordinari.

Dall’altra parte, invece, Devin Booker è tornato a fare la voce grossa: imbeccato da un ritrovato Chris Paul, è stato il protagonista assoluto di gara-5 con 30 punti. Suns ad un passo dalle semifinali di Conference, ma attenzione a dare per morto LBJ.

Lakers-Suns: il pronostico

Ai Lakers servirà una prestazione degna del loro nome per andare a gara-7, ma molto dipenderà dalla presenza di Davis. Un loro successo non è improbabile, all’interno di un match da meno di 220 punti totali.