Belgio-Grecia, in campo anche Svizzera e Turchia: i pronostici sulle amichevoli

Belgio-Grecia, Svizzera-Liechtenstein, Turchia-Moldavia e Ucraina-Irlanda del Nord sono quattro amichevoli internazionali: probabili formazioni e pronostici.

SVIZZERA – LIECHTENSTEIN | giovedì ore 18:00

La Svizzera sarà una delle tre avversarie dell’Italia nella fase a gironi dei prossimi Campionati Europei, insieme con Turchia e Galles. La selezione elvetica è allenata da Vladimir Petkovic, vecchia conoscenza della nostra Serie A. Il tecnico nativo di Sarajevo ha un passato sulla panchina della Lazio: il momento più importante di quell’esperienza è stato rappresentato dalla conquista di una Coppa nazionale particolarmente significativa, vinta dai biancocelesti grazie a un successo per 1-0 in finale nel sentitissimo derby contro la Roma.

Il Liechtenstein non sembra poter rappresentare un ostacolo insuperabile: abituato a collezionare risultati deludenti, è ovviamente rimasto fuori dall’ormai imminente rassegna continentale, avendo conquistato solo due punti nelle qualificazioni.

Gli ospiti dovrebbero trovarsi in seria difficoltà sin dai minuti iniziali di questa amichevole, durante la quale rischieranno di avere problemi sia a livello difensivo, sia in fase di possesso palla.

Il pronostico

È probabile che la Svizzera arrivi all’intervallo in vantaggio, vinca, segni più di due gol e non subisca reti.

Le probabili formazioni di Svizzera-Liechtenstein

SVIZZERA (3-5-2): Mvogo; Comert, Akanji, Elvedi; Lotomba, Freuler, Zakaria, Zuber, Rodriguez; Mehmedi, Embolo.
LIECHTENSTEIN (4-4-2): Hobi; Goppel, S. Wolfinger, Malin, Brandle; Frommelt, Meier, Sele, F. Wolfinger; Y. Frick, N. Frick.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0

TURCHIA – MOLDAVIA | giovedì ore 19:00

Il prossimo 11 giugno, all’Olimpico di Roma, la Turchia affronterà l’Italia nella partita inaugurale della sedicesima edizione dei Campionati Europei di calcio. Oggi, a otto giorni da quell’attesissimo evento, la nazionale allenata da Senol Gunes sarà impegnata in un’amichevole di preparazione.

La Moldavia ha enormi limiti tecnici e non parteciperà a Euro 2020, torneo che non ha cambiato denominazione, nonostante sia stato rinviato di un anno per i ben noti problemi causati dal coronavirus: durante le qualificazioni, si è limitata a ottenere appena tre punti.

Per la Turchia, dunque, si tratterà verosimilmente di un test non troppo complicato, in cui la differenza di valori emergerà quasi certamente fin dai primi minuti di gioco.

Il pronostico

La Turchia dovrebbe essere in vantaggio già all’intervallo, vincere e segnare più di una rete.

Le probabili formazioni di Turchia-Moldavia

TURCHIA (4-4-2): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, R. Yilmaz; Kokcu, Tufan, Yokuslu, Akturkoglu; Karaman, B. Yilmaz.
MOLDAVIA (4-4-2): Cebotari; Belousov, Dumbravanu, Bolohan, Arhirii; Antoniuc, Dros, Rata, Cojocari; Damascan, Nicolaescu.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

Leggi anche: Argentina-Cile e Perù-Colombia, qualificazioni Mondiali: pronostici

UCRAINA – IRLANDA DEL NORD | giovedì ore 20:00

Andriy Shevchenko ha un passato da meraviglioso attaccante. Si è aggiudicato il Pallone d’Oro nel 2004 ed è stato protagonista di stagioni fantastiche soprattutto al Milan, club di cui è il secondo miglior marcatore di tutti i tempi, alle spalle di Gunnar Nordahl, con 175 gol all’attivo. Ora, sta svolgendo un buon lavoro anche nel ruolo di commissario tecnico dell’Ucraina, nazionale che ha centrato l’accesso ai prossimi Campionati Europei, in cui sfiderà Austria, Olanda e Macedonia nella fase a gruppi.

L’Irlanda del Nord, invece, non prenderà parte alla rassegna continentale. Si è piazzata al terzo posto nel proprio girone di qualificazione, alle spalle di due grandi potenze come la Germania e la sopracitata Olanda. Poi, nei playoff, ha eliminato inizialmente la Bosnia Erzegovina, salvo successivamente fermarsi di fronte alla Slovacchia nel turno conclusivo.

La selezione guidata in panchina da Ian Baraclough ha una discreta organizzazione tattica, perciò potrebbe quantomeno limitare i danni. Difficilmente, però, riuscirà a creare troppe occasioni e a vincere.

Il pronostico

I gol complessivi saranno presumibilmente non più di due. È probabile che l’Ucraina ottenga almeno un pareggio.

Le probabili formazioni di Ucraina-Irlanda del Nord

UCRAINA (3-4-1-2): Bushchan; Matvienko, Kryvtsov, Zabarnyi; Karavaev, Stepanenko, Makarenko, Zinchenko; Malinovskyi; Yarmolenko, Yaremchuk.
IRLANDA DEL NORD (5-3-2): Peacock-Farrell; Whyte, Cathcart, Ballard, McNair, Dallas; McCann, Saville, McCalmont; Magennis, Lafferty.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

BELGIO – GRECIA | giovedì ore 20:45

La nazionale belga è una delle protagoniste più attese dei prossimi Campionati Europei. Cercherà di conquistare il trofeo, portando a compimento un percorso che dura ormai da molti anni: ha già ampiamente dimostrato di avere tantissimi calciatori ricchi di talento, ma non è ancora riuscita a centrare un’affermazione importante. I Diables Rouges sono stati sorteggiati nello stesso girone della Russia, della Danimarca e della Finlandia.

La Grecia, invece, è rimasta fuori dalla rassegna continentale. Dopo aver ottenuto un clamoroso trionfo proprio in un’edizione degli Europei, quella disputata nel 2004, si è immediatamente ridimensionata e non è più stata capace nemmeno di riavvicinarsi a quegli altissimi livelli di rendimento.

L’amichevole odierna si preannuncia complessa per la nazionale allenata da John Van’t Schip, le cui possibilità di mettersi in mostra appaiono decisamente basse.

Il pronostico

È probabile che il Belgio vinca e segni almeno due gol.

Le probabili formazioni di Belgio-Grecia

BELGIO (3-4-3): Mignolet; Alderweireld, Denayer, Boyata; Castagne, Tielemans, Praet, T. Hazard; Doku, Lukaku, Carrasco.
GRECIA (4-2-3-1): Vlachodimos; Bakakis, Papadopoulos, Tzavellas, Tsimikas; Bouchalakis, Zeca; Pelkas, Mantalos, Masouras; Bakasetas.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0