Amichevoli internazionali, i pronostici sulle partite di oggi 1 giugno

Amichevoli internazionali, dalle 18 si giocano cinque match di preparazione all’imminente Europeo: ecco chi scende in campo.

Le nazionali europee scaldano i motori in vista di Euro 2020. Venerdì scorso è toccato all’Italia: per gli Azzurri di Roberto Mancini tutto facile (7-0) nel primo test la rappresentativa di San Marino. Manca poco, tra l’altro, anche alla diramazione della lista dei 26 convocati ufficiali, che il c.t. dovrebbe comunicare nella giornata del 1 giugno. In serata, invece, avranno luogo ben cinque amichevoli. A circa dieci giorni dal fischio d’inizio dell’attesissima rassegna continentale, scenderanno in campo i vicecampioni del mondo della Croazia, inseriti nel gruppo D con Inghilterra, Repubblica Ceca e Scozia.

La selezione guidata da Zlatko Dalic è reduce da due anni difficili. In Nations League hanno evitato la retrocessione in Lega B per il rotto della cuffia, mentre non è iniziato bene il cammino verso Qatar 2022, per via della sconfitta all’esordio con la Slovenia.

È un test probante quello con la sorprendente Armenia, che non sarà presente agli Europei ma è prima a punteggio pieno nel proprio girone di qualificazione ai Mondiali. Armeni senza il loro giocatore più rappresentativo, il romanista Mkhitaryan: non sono mancate le polemiche nei confronti del selezionatore Caparros, che ha scelto di tenere fuori il giocatore più talentuoso e rappresentativo.

Amichevoli internazionali: le altre partite in programma

Lo scorso novembre, ha sbalordito tutti la Macedonia del Nord. Grazie ad un gol di Pandev nella finale playoff contro la Georgia ha ottenuto la sua prima storica qualificazione alla fase finale di un Europeo. Recentemente, la selezione balcanica ha di nuovo fatto parlare di sé grazie al successo per 2-1 sulla Germania in trasferta. L’entusiasmo, insomma, è alle stelle. Motivo per cui, il c.t. Angelovski chiederà ai suoi una prestazione convincente nell’amichevole contro la Slovenia.

Non prenderà invece parte ad Euro 2020 il Kosovo, che tuttavia dovrebbe ottenere una vittoria rotonda nel test contro San Marino. Favorita anche la Slovacchia contro la Bulgaria. Skriniar è compagni vogliono arrivare all’appuntamento continentale nelle migliori condizioni possibili, con l’obiettivo di fare una bella figura in un girone in cui possono puntare al secondo posto dietro alla Spagna.

È probabile dunque una vittoria contro una nazionale in difficoltà come quella bulgara, la cui unica vittoria nell’ultimo anno e mezzo è stata con la modesta Gibilterra.

Amichevoli internazionali
Paulo Sousa (Getty Images)

Infine, un duello dal grande fascino tra due ambiziose selezioni dell’Est Europa, Polonia e Russia, entrambe presenti a Euro 2020. Il talento non manca ai polacchi, ma gli ultimi risultati sono stati poco incoraggianti, al punto che la federazione ha deciso di sposare le idee offensive del portoghese Paulo Sousa. La selezione russa vive una fase di stallo dopo i Mondiali giocati in casa nel 2018. Guidata dal c.t. Cherchesov, ha iniziato con il piede giusto le qualificazioni mondiali – due vittorie e una sconfitta – ma l’Europeo sarà un bel banco di prova.

Leggi anche: Calciomercato Roma e Juventus, Mourinho chiama Donnarumma

Amichevoli internazionali: le possibili vincenti

Croazia (in Croazia-Armenia, ore 18:00)
Kosovo (in Kosovo-San Marino, ore 18:00)
Macedonia del Nord o pareggio (in Macedonia del Nord-Slovenia, ore 18:00)
Slovacchia (in Slovacchia-Bulgaria, ore 18:00)

La partita da almeno un gol per squadra

Polonia-Russia, ore 20:45

Le partite da almeno tre gol complessivi

Croazia-Armenia, ore 18:00
Kosovo-San Marino, ore 18:00