Calciomercato Fiorentina, svolta “calabrese” anche per la direzione tecnica

Calciomercato Fiorentina
Gattuso e Mirabelli (Getty Images)

Calciomercato Fiorentina, c’è un nuovo nome forte per la direzione tecnica. Rocco Commisso, dopo Gattuso, pronto a virare ancora sulla “sua” Calabria.

Massimiliano Mirabelli è pronto a tornare in pista. Il direttore sportivo ha terminato da un po’ di tempo il suo legame contrattuale con il Milan e aspetta la chiamata giusta. Questa potrebbe arrivare dalla Fiorentina dove completerebbe la colonia di calabresi in organico. Rocco Commisso, infatti, ha già ufficializzato ieri pomeriggio Gennaro Gattuso. A prescindere dal vecchio adagio “non c’è due senza tre”, l’indiscrezione poggia su solide basi: l’amicizia tra i due.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, addio Conte | Poker di nomi per sostituirlo

Calciomercato Fiorentina, presto l’affondo per Mirabelli

Gattuso e Mirabelli hanno lavorato insieme al Milan, riportando i rossoneri fuori da un incubo pesante. Hanno sfiorato l’accesso alla Champions League e, soprattutto, posto le basi per il raccolto odierno. Calciatori come Kessie e Calhanoglu arrivarono proprio con il ds al timone. In più fu l’unico nella storia del calcio a tenere testa a Mino Raiola. Fu un confronto acceso, al limite dello scontro fisico, che terminò con la firma di Donnarumma e i silenzi del super-agente. Insomma, il legame tra i due è rimasto solido.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, ufficiale l’addio di Paratici: indizio per il nuovo allenatore

La concorrenza di Petrachi

Rocco Commisso non è tipo che sbaglia spesso. La posizione di Pradè è in bilico, del resto in due stagioni i viola hanno toppato clamorosamente. L’esplosione di Vlahovic è merito dei tecnici, mentre dal punto di vista sportivo il voto è insufficiente. Di sicuro pesano l’addio di Chiesa, il mancato rinnovo di Milenkovic e i problemi sul contratto del bomber.

Uno dei candidati fino a qualche settimana fa era Gianluca Petrachi che la scorsaestate ha lasciato la Roma. Ha parlato con il presidente italo-americano, ma ancora non ha trovato l’accordo. Con l’arrivo di Gattuso, però, sono cambiati totalmente gli scenari. Mirabelli è pronto a tornare in pista dopo due anni di aggiornamento. Al Franchi ha voglia di stupire e rivoluzionare una rosa scarica.